LA RAGAZZA DEL DIPINTO

VENERDÌ 23 MARZO IN PRIMA SERATA - Una storia commovente e delicata ispirata alla vera storia di Didone Elizabeth Belle, figlia illegittima di un ammiraglio della Royal Navy

Il film è ispirato alla vera storia di Didone Elizabeth Belle (Gugu Mbatha-Raw), la figlia illegittima di un ammiraglio della Royal Navy.

Dopo la morte della mamma nelle Indie Occidentali, Belle si sottrae ad un futuro di violenza e asservimento grazie al riconoscimento del padre naturale. Costui la conduce in Inghilterra e la affida alle cure del suo aristocratico prozio Lord Mansfield (Tom Wilkinson) e di sua moglie (Emily Watson).

Il lignaggio di Belle le offre certi privilegi, ma il colore della sua pelle le impedisce di partecipare pienamente alle tradizioni proprie della sua posizione sociale. Belle si innamora del figlio idealista di un vicario che, con il suo aiuto, tenterà di porre fine alla schiavitù in Inghilterra...

Ad ispirare l'idea del film è stato un ritratto del 1779, che si crede essere opera di Zoffany, celebre ritrattista degli appartenenti alle classi ricche e nobili d'Inghilterra. Il dipinto rappresenta due ragazze, una bianca e una nera, che sembrano divertirsi insieme.

Poiché è alquanto anomalo vedere un ritratto di una donna di colore del Settecento, Jones ha voluto approfondire la realtà che si celava dietro al quadro, scoprendo che la ragazza altri non era che la figlia mulatta dell'ammiraglio John Lindsay e di Maria Belle, una schiava africana.

Diretto da Amma Asante con protagonisti Gugu Mbatha-Raw, Tom Wilkinson, Miranda Richardson, Penelope Wilton, Sam Reid, Matthew Goode, Emily Watson, Sarah Gadon, Tom Felton e James Norton.

ULTIMI ARTICOLI

ULTIMI VIDEO

GUIDA TV

CASTING E PUBBLICO

Partecipa
GUARDA ANCHE

Pubblicità

METEO.IT

Vai a Meteo.it