LIBERI SOGNATORI - PRIMA TV

DOMENICA 21 GENNAIO IN PRIMA SERATA - Quattro grandi storie di impegno civile...

Mario Francese (Claudio Gioé) era un cronista del “Giornale di Sicilia”, che aveva intuito prima di ogni altro il salto di qualità che la mafia si apprestava a fare alla fine degli anni settanta.

Aveva raccontato l’avidità dei Corleonesi, scesi su Palermo per occuparla militarmente. Per queste sue inchieste viene ucciso davanti a casa una sera del gennaio 1979.

Quasi vent’anni dopo il figlio di Mario Francese, Giuseppe (Marco Bocci), che era bambino quando il padre venne ucciso, viene contattato da uno strano personaggio che gli dice che proprio negli articoli di Mario potrà trovare i nomi dei colpevoli.

Giuseppe che aveva vissuto fino a quel momento cercando di mettersi alle spalle il passato, decide di andare a rileggere quegli articoli per cercare le prove necessarie a far riaprire le indagini.

Il suo lavoro sarà premiato: riuscirà, dopo un enorme lavoro sulle inchieste compiute dal padre Mario, a ottenere la condanna per omicidio della cupola di Cosa Nostra...

COMMENTI

nessun commento

Lascia il tuo commento

ULTIMI ARTICOLI

ULTIMI VIDEO

GUIDA TV

CASTING E PUBBLICO

Partecipa
GUARDA ANCHE

Pubblicità

METEO.IT

Vai a Meteo.it