SACRIFICIO D'AMORE - PRIMA TV

VENERDI' ALLE 21.10 - PRIMA TV - Un amore travolgente, appassionante e impossibile che ribalta la vita della bella Silvia...

Carrara, 1913. Il giovane Brando Prizzi (Francesco Arca) lavora nelle cave di marmo di Colonnata di proprietà dell’Ingegner Corrado Corradi (Giorgio Lupano). Appassionato e idealista, Brando si batte per migliorare le condizioni di vita dei cavatori. Un grave incidente sul lavoro a un suo compagno lo porta al ‘Santa Corona’, l’ospedale gestito da Suor Agnese (Antonella Fattori) e lì incontra Silvia (Francesca Valtorta), infermiera volontaria. Brando rimane subito colpito dalla profonda umanità e dalla dolce bellezza di questa giovane donna e torna al Santa Corona per rivederla.

La giovane domestica Maddalena (Desirèe Noferini), sorella di Brando, presta servizio a Villa Corradi. Una mattina viene aspramente redarguita dalla Signorina Augusta Maffei (Sara D’Amario), irreprensibile governante della casa che le revoca il permesso di passare la sera del suo compleanno con la famiglia. Brando, furioso per l’ennesimo sopruso da parte dei suoi padroni, si reca a casa dei Corradi per chiedere spiegazioni e scopre che Silvia, l’infermiera volontaria che aveva incontrato in ospedale, non è la donna che credeva, ma la moglie dell’odiato padrone delle cave in cui lavora. Nonostante questo, l’attrazione tra i due è irrefrenabile.

Brando, licenziato da Corradi per aver istigato i lavoratori a scioperare, viene assunto nel laboratorio di marmi dall’anarchico Annibale Lucchesi (Luca Biagini). L’uomo lo mette subito in guardia, tra i cavatori c’è una spia e il suo piano di sabotare il trasporto dei blocchi di marmo per danneggiare i padroni potrebbe essere compromesso.

Quando Silvia scopre del licenziamento di Brando, si reca nel laboratorio di Lucchesi per incontrarlo, e lì la passione li travolge. Attimi di incontrollabile piacere che tormenteranno la donna. Tornata a casa, Silvia scopre che suo figlio Simone (Tommaso De Tuddo) ha avuto un incidente proprio mentre lei era tra le braccia del suo amante. Per Silvia è un brusco ritorno alla realtà e una mancanza che non può perdonarsi. Decisa a troncare ogni tipo di rapporto con il cavatore, in un intenso colloquio, comunica al marito Corrado che lascerà il lavoro di volontaria al Santa Corona per stare vicino alla famiglia.

Tommaso (Rocco Giusti), precettore di Simone, corteggia Maddalena. Tra i due giovani sta nascendo un sentimento profondo ma sua zia, la Signorina Maffei, disapprova la relazione con la giovane domestica convinta che il nipote meriti una donna di un ceto sociale più alto.

Intanto, Brando vuole rivedere Silvia e, attraverso sua sorella Maddalena, le fa avere una lettera in cui le chiede un incontro…

Segui la fiction sui canali ufficiali Facebook e Twitter

COMMENTI

nessun commento

Lascia il tuo commento

ULTIMI ARTICOLI

ULTIMI VIDEO

GUIDA TV

CASTING E PUBBLICO

Partecipa
GUARDA ANCHE

Pubblicità

METEO.IT

Vai a Meteo.it