VICTOR ROS - IL FURTO DELL'ORO SPAGNOLO

DA LUNEDÌ A VENERDÌ ALLE 14.45 - La storia inizia a Madrid, nel 1898, quasi cinque anni dopo la fine della prima stagione. La vita sorride a Víctor Ros, ma una cospirazione cambierà la sua vita per sempre.

Approda in prima visione assoluta su Canale 5 la seconda stagione di “Victor Ros”, la serie poliziesca ispirata ai gialli dello scrittore Jerónimo Tristante. 

Riprendono le avventure di Victor Ros (interpretato da Carles Francino), ispettore della Brigada Metropolitana, una sorta di Scotland Yard madrilena, nella Spagna del XIX secolo. Il poliziotto, dalla forte capacità deduttiva e convinto sostenitore delle scienze moderne, si ritroverà ad affrontare nuovi e avvincenti casi. Sullo sfondo, il racconto anche storico della Spagna di inizio novecento, momento molto delicato per il Paese a un passo dalla guerra contro gli Stati Uniti.

Nel cast, anche in questa nuova tranche di episodi, torna Megan Montaner, l’amatissima Pepa della soap dei record di Canale 5 “Il segreto”. L’attrice torna a vestire i panni di Lola La Valenciana, giovane e seducente ‘belle de jour’ che, nel corso di un'indagine, è diventata amica e confidente dell’ispettore Ros. 

Le vicende prendono il via nella Madrid del 1898, esattamente 5 anni dopo il finale della prima stagione. Tutto sembra andare nel migliore dei modi per Ros, fino a quando una rapina in una gioielleria sconvolgerà per sempre la sua vita e quella della sua famiglia. Victor non impiegherà molto a scoprire che dietro il furto si nasconde un attacco molto più grande: quello alle riserve d’oro della Banca di Spagna. 

ULTIMI ARTICOLI

ULTIMI VIDEO

GUIDA TV

CASTING E PUBBLICO

Partecipa
GUARDA ANCHE

Pubblicità

METEO.IT

Vai a Meteo.it