Comunicati stampa

"6 COME 6, 6 DI ITALIA 1": IN ONDA LA NUOVA CAMPAGNA ISTITUZIONALE DI ITALIA 1

IN ONDA LA NUOVA CAMPAGNA ISTITUZIONALE DI ITALIA 1

"6 COME 6, 6 DI ITALIA 1"
MINI-SPOT IDEATI,AMATI E REALIZZATI
DAI TELESPETTATORI DI OGNI ETA'

Tutto è iniziato con un invito all'inizio dell'estate scorsa: "Italia 1 vuole la tua testa".
Sembrava un concorso come tanti. Bastava inviare una videocassetta con registrati 3 secondi; protagonista la propria faccia che, da sola o in compagnia, diceva "Italia 1!".
Unica raccomandazione: "cerca di essere originale, spensierato, serio o buffo, rigoroso o creativo, cerca soprattutto di essere come sei e come vuoi".
Hanno risposto in 500. E continuano a farlo.

500 idee, folli, divertenti, mai viste prima, allegre, a volte pessime ma mai banali: "6 come 6" è la raccolta di questa incredibile, quanto inaspettata, esplosione di creatività.

Uno specchio degli Italiani che si riscoprono altamente fantasiosi e con una grande voglia di mettersi in azione oltre che a voler divertirsi: al grido di "Italia 1" c'è chi si butta col paracadute da un aereo in volo, chi lo grida con tutti i parenti durante il proprio matrimonio, chi lo fa dire al nonno e chi al proprio bimbo.
Un improbabile Jedi pronuncia "Italia 1" con voce cavernosa, una cantante soul lo canta a mò di rap e una ragazza carina lo sussurra ammiccando: centinaia di "bumpers" -termine tecnico per definire un mini-spot di pochi secondi- che hanno visto l'impegno e la voglia di essere protagonisti di migliaia di persone.

Non c'è compenso, né tornaconto; non c'è finzione, ne costruzione: "6 come 6, 6 di Italia 1". Questo in sintesi il concetto della nuova campagna istituzionale di Italia 1, in onda dal 1° dicembre, ideata e curata dalla Direzione Creativa Sviluppo Comunicazione Mediaset, con a capo MirKo Pajè.

Una volta ricevuti i filmati dal pubblico, la campagna è stata poi confezionata e diretta dallo Studio Snatch, nella persona di Alberto Traverso, e realizzata con la Direzione e la Struttura Promozione di Italia 1.

"6 come 6, 6 di Italia 1", verrà trasmesso in due diverse forme: un singolo bumpers, ogni volta diverso,  che accompagnerà il prossimamente dei programmi del palinsesto di Rete e uno spot di 20'' formato da una velocissima carrellata di facce: un collage di frame tratti dai filmati arrivati in redazione, così che tutti si possano rivedere.

Negli ultimi anni Italia 1 ha comunicato se stessa con spot sempre più creativi e dinamici; una evoluzione che ha visto il focus dell'attenzione spostarsi dal marchio di Italia 1 ai telespettatori stessi.

C'è stato così il logo Italia 1 ricreato in mille modi, in legno, in ferro, addirittura tatuato, poi le star - chi non ricorda la sfilata in passerella di tutti i protagonisti di Italia 1 vestiti come le iene? O la classe universitaria con Vianello come professore?- e ancora il dietro le quinte in bianco e nero delle star, fino ai telespettatori stessi.

La macchina da presa ha così compiuto un giro di 180°, e se fino ad oggi lo slogan "Italia 1!" lo hanno detto le facce di tutto il mondo (Alberto Tarverso, grazie a questa campagna intitolata "Gente di Italia 1", ha vinto il Premio Speciale della Giuria al Premio Cenacolo), dal 1° dicembre 2002, Italia 1 lascia volentieri la telecamera in mano ai telespettatori/testimonial invitandoli a essere come sono.

Cologno Monzese, 28 novembre 2002

Mediaset in borsa:

martedì 24 novembre 2020 13:09

Ultimo Prezzo Titolo 1,991€

Scarica gli ultimi documenti dell'investor Center di Mediaset

Scarica il documento 10/11/2020Presentazione Risultati 9M 2020
Scarica il documento 09/09/2020Presentazione Risultati 1H 2020
Scarica il documento 13/05/2020Presentazione Risultati 1Q2020

Mediaset Spa - Sede legale I - 20121 Milano via Paleocapa 3 - Cap. Soc. int. vers. € 614.238.333 | Registro Imprese di Milano, C.F. e P. IVA 09032310154
Copyright © 2005-2020 Mediaset. Tutti i diritti riservati.