Programmi

CAMERA CAFÉ

Un programma di
Fatma Ruffini

Scritto da
Massimo Chiellini, Lorenzo De Marinis,
Carlo Giuseppe Gabardine, Matteo Levati
e
Carlo Antonioli, Annalisa Arione,
Carlo Bassetti, Gianluca Bernardini,
Giacomo Bisanti, Luca Caloria,
Carolina Capria, Oscar Colombo,
Achille Corea, Fulvio Di Meo, Francesco Elli,
Paolo Fittipaldi, Luca Franzoni, Valentina Gaia,
Marco Guizzi, Simone Laudiero,
Fabrizio Luisi, Mariella Martucci,
Ivan Garcia Moreno, Riccardo Pippa,
Alessandra Racca, Marco Racca,
Giorgio Ragnoli, Marco Renzi, Renato Sannio,
Alessandra Scotti, Andrea Tacchella,
Pier Mauro Tamburini, Irene Tommasi,
Beatrice Valsecchi, Andrea Varone,
Fabio Vassallo, Valentina Vertucci,
Alessandro Zullato

Regia
Fabrizio Gasparetto

Supervisore Editoriale per Mediaset
Karina Andreoli

Produttore Esecutivo
Reana Turro per Mediaset
Cristina Molinero per Magnolia
Patrizia Sartori per ITC movie

Direttori di Produzione
Francesco Accenti, Ivano Candrina


Interpreti
Luca Bizzarri, Paolo Kessisoglu, Roberto Accorsero, Paolo Bufalino, Sabrina Corabi, Massimo Costa, Margherita Fumero, Carlo Giuseppe Gabardine, Renato Liprandi, Desy Luccini, Riccardo Magherini, Roberta Nanni, Lucia Ocone, Alessandro Sampaoli, Debora Villa.


Sit com - Italia 1 - Prima Serata
In onda da martedì 13 dicembre 2011


CAMERA CAFÉ
Nuovi appuntamenti e molte sorprese per Camera Café, la fortunata sit-com che ritorna in prima serata, dal 13 dicembre al 3 gennaio, ogni martedì su Italia 1 con gli inediti episodi della sesta serie.

Molte cose sono accadute dal termine della quinta serie. L'azienda, ormai da tempo in crisi profonda, si è salvata pur non portando a termine la fusione con l'acerrima impresa rivale, la Digitex.
Certo, mentre i nostri si dibattono tra crisi e riduzione dei costi, i nemici di sempre sembrano passarsela alla grande, dominando il mercato e proliferando nei vecchi uffici del piano superiore.
Nelle capaci mani di Guido Geller la riorganizzazione ha portato ad una drastica riduzione dei costi, e di conseguenza la necessità di allontanare dall'azienda il personale in soprannumero.
Chi sopravviverà? I dipendenti più scarsi ed economici o i più preparati ed ben pagati?
L'assidua presenza degli storici Luca Nervi e Paolo Bitta (Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu) alla più famosa macchinetta del caffè del piccolo schermo sembra indicare una scelta dirigenziale ben precisa...

E il resto degli impiegati?
Qualcosa di ancor più incredibile della mancata fusione con la Digitex sembra aver investito il timido quanto tartassato contabile Silvano Rogi (Alessandro Sampaoli): la fidanzatina di sempre, Patrizia (Patti) D'Imporzano (Debora Villa), ha improvvisamente messo sul girovita diversi chili sospetti...
Anche Luca Nervi ha deciso di fare il grande passo con la sua storica ragazza Alex Costa (Sabrina Corabi). Anzi, lei ha deciso di fare il grande passo, mettendo definitivamente la testa a posto a tutti gli eccessi del passato. Perché tutto sia perfetto (anche se non per le cucitissime tasche del fidanzato), l'organizzazione del giorno del sì sarà affidata ad una wedding-planner professionista, romantica quanto spietata negli affari, Carlotta Russo (Lucia Ocone) new entry del cast insieme alla bellissima quanto stupidotta segretaria Gloria (Desy Luccini). E Paolo Bitta, l'alfista più incallito d'Italia? Anche lui ne vedrà delle belle con un altro nuovo volto della sesta serie, Lucrezia Massena (Roberta Nanni), la Dirigente dell'Ufficio Iniziative Speciali. Una quarantenne all'apparenza seria e irreprensibile, in realtà disposta a tutto pur di ottenere l'unica cosa che davvero vuole in azienda... ovvero il povero Bitta, incoscientemente (come sempre) sicuro di poter gestire una situazione che, tra minacce e vendette, potrebbe vederlo ben presto capitolare, nel vero senso della parola!
A tirare le redine del comando un sempre solerte - e ora che il rischio fusione è passato, molto più ringalluzzito - direttore Augusto De Marinis (Renato Liprandi) ossequioso verso il sommo e misterioso Presidente, un'entità invisibile che tutto sovrasta. Cavaliere dell'Apocalisse lavorativa, sfinge che decide chi verrà licenziato e chi no, Guido Geller (Roberto Accornero), il super consulente delle risorse umane, armato della sua penna e del suo taccuino avrà di che utilizzare inchiostro per annotare ogni minimo errore dei dipendenti. E ancora il simpatico Olmo Ghesizzi (Carlo Giuseppe Gabardini)il responsabile informatico dalle improponibile camicie hawaiane; Andrea Pellegrino (Paolo Bufalino) l'autista tuttofare del presidente, brutale ben oltre ogni limite consentito dalla legge e Pippo (Massimo Costa) il fattorino, omosessuale convinto e dichiarato, adoratore di ogni pettegolezzo. Non mancheranno neanche la sempiterna Wanda Sordi (Margherita Fumero), la stagista ultrasessantenne che, dopo la laurea all'università della terza età è impegnata nel tirocinio aziendale e Vittorio (Riccardo Magherini) la guardia notturna esagitata e guerrafondaia, amante delle armi e del suo cane Pierluigi.

Tutti, di fronte alla macchinetta del caffè, come sempre, non potranno far altro che combattersi subdolamente per riuscire nell'impresa di lavorare meno, incolpare gli uni gli altri per scaricare le proprie responsabilità o guadagnare qualche soldo extra nei modi più impensabili...

Camera Café è un felice e originale adattamento in chiave rigorosamente italiana dell'omonimo format francese, che dopo essere andato in onda per 4 stagioni su M6 è diventato anche un film, uscito nelle sale francesi nella primavera 2005. Nel panorama televisivo rappresenta una vera e propria innovazione di genere dal punto di vista tecnico, recitativo e dei contenuti. Ricalca infatti la struttura della situation comedy, riproponendone alcune caratteristiche come la scenografia fissa e i personaggi ricorrenti ma scartando ad esempio le risate fuori campo. Contemporaneamente Camera Café si appropria dei canoni dello sketch breve e incisivo e della cosiddetta Water Cooler Television con cui si intende la discussione (spesso animata e numericamente affollata) che si svolge solitamente negli uffici di solito davanti alla macchinetta dispensatrice di acqua (o di caffè) nei momenti di pausa. L'utilizzo di una sola telecamera e dunque di un unico punto di vista richiede agli attori una performance di altissimo livello costringendoli a lavorare in piano sequenza. Le capacità istrioniche dei vari protagonisti sono supportate da un'attenta direzione artistica e un complesso lavoro di scrittura che lascia ben poco spazio all'improvvisazione.

Camera Café è una produzione Magnolia e I.T.C. Movie per Mediaset. Il programma è diretto da Fabrizio Gasparetto e scritto da Massimo Chiellini, Lorenzo De Marinis, Carlo Giuseppe Gabardini, Matteo Levati. Camera Café è un programma di Fatma Ruffini.
 

DOCUMENTI

  • Cartella Stampa "Camera Café" 2011

Mediaset in borsa:

venerdì 18 gennaio 2019 17.35

Ultimo Prezzo Titolo 2,826€

Scarica gli ultimi documenti dell'investor Center di Mediaset

Scarica il documento 13/11/2018Presentazione Risultati 9M 2018
Scarica il documento 27/07/2018Presentazione Risultati 1H 2018
Scarica il documento 15/05/2018Presentazione Risultati 1Q 2018

Copyright © 2005-2019 Mediaset. Tutti i diritti riservati.