Programmi

I CESARONI

Mediaset
presenta una produzione R.T.I.
prodotta da
Carlo Bixio per Publispei

Headwriters
Fabrizio Cestaro

Co-editor
Giulio Calvani, Federico Favot,
Francesca Primavera

Direttore della Fotografia
Antonio Grambone, Alfredo Betró

Montaggio
Gino Bartolini, Carlo Fontana

Suono
Maurizio Miani

Scenografia
Gianni Giovagnoni

Costumi
Metella Raboni

Casting
Chiara Meloni

Regia 2° unità
Francesco Pavolini

Produttore Artistico
Carlo Principini

Organizzatore Generale
Marina De Tiberiis

Responsabile editoriale
Benedetta Fabbri

Produttori R.T.I.
Maria Grazia Saccà, Elisabetta Trautteur

Story Editor R.T.I.
Claudia Marini, Giacomo Mondadori

Delegato alla Produzione R.T.I.
Loredana Ricci

Regia
Francesco Vicario

Interpreti
Claudio Amendola, Elena Sofia Ricci, Antonello Fassari, Max Tortora, Rita Savagnone, Alessandra Mastronardi, Matteo Branciamore, Elda Alvigini, Niccolò Centioni, Micol Olivieri, Federico Russo, Ludovico Fremont, Roberta Scardola, Giancarlo Ratti, Cristina Bignardi, Emanuele Vezzoli, Claudia Muzii, Filippo Vitte. Con Martina Colombari (Rachele), Alena Seredova, l'amichevole partecipazione di Maria De Filippi e con la partecipazione straordinaria di Raoul Bova, dei calciatori della A.S. Roma, di Alessandro Gassman e Federica Panicucci.

Serie TV in 13 serate da 100' (26 puntate da 50') - Canale 5 - Prima serata.
In onda da venerdì 1° febbraio 2008

I CESARONI
"I Cesaroni" è una commedia brillante in cui la quotidianità di una comune famiglia italiana viene raccontata con realismo e ironia in una miscela scoppiettante di eventi sempre innescati dalla diversità che continua a caratterizzare il mondo maschile dei Cesaroni: quello di Giulio, vedovo che ha cresciuto come meglio poteva, i tre figli Mimmo, Rudi e Marco, e quello femminile di Lucia e delle sue due figlie Alice e Eva.
Anche in questa seconda stagione che si compone, come la precedente, di ventisei episodi (tredici serate), Giulio e Lucia sono il nucleo portante della serie. È il loro amore a guidare tutti i personaggi nella difficile impresa di tenere unita questa sgangherata famiglia che ne passerà di tutti i colori. Giulio, nonostante l'arrivo di Lucia non è cambiato, continua ad essere l'uomo di sempre: semplice, con un cuore grande e i modi di chi è abituato ad affrontare le cose della vita con l'azione prima che con il pensiero. Lucia, invece, nonostante continui ad essere la donna elegante e sofisticata che si è trasferita alla Garbatella dopo essere vissuta a lungo nella Milano alto-borghese, sempre più spesso subisce l'influenza del mondo e dei 'metodi'  Cesaroni. Tuttavia su una cosa marito e moglie sono sempre pienamente d'accordo: hanno entrambi aspettato molti anni per essere così felici e non permetteranno a nessuno di rovinare la loro unione. Nemmeno ai loro figli, quando sembrerà che la famiglia sia sul punto, per causa loro, di sfasciarsi.
Protagonista della serie è, anche quest'anno, il mondo comico che anima la bottiglieria 'Cesaroni': il vecchio "vini e olii" che si affaccia sulla piazza del mercato della Garbatella, in cui Giulio, Cesare e il loro amico di sempre Ezio Masetti trascorrono le loro giornate. A complicare la quiete di questo mondo, dove ogni giorno tutto sembra sul punto di essere sovvertito per tornare ogni volta come era prima, è l'arrivo imprevisto di un nuovo vicino di casa e di bottega. Antonio detto "da Padova" - all'anagrafe Barilon - che aprirà davanti alla bottiglieria un negozio di sanitari. Barilon incarna tutti i valori che i nostri non hanno e diventerà da subito, per loro, una vera spina nel fianco. Preciso, meticoloso, ossequioso della legge, Barilon non perderà occasione, spesso riuscendo nel suo intento, di mettere in seria difficoltà i Cesaroni.


I PERSONAGGI
ADULTI
Giulio Cesaroni (Claudio Amendola) romano verace, con poche ma autentiche passioni: il suo lavoro in bottiglieria, la Roma ed i suoi figli, a cui dimostra un affetto burbero e sincero fatto di scappellotti e comprensione. L'incontro con Lucia rappresenta la rinascita di un amore profondo, che ha le sue radici nella giovinezza, ed un cambiamento epocale che ha ripercussioni su tutta la famiglia: la convivenza con il mondo femminile non è mai facile.

Lucia Liguori (Elena Sofia Ricci) ha lasciato Roma - e Giulio - da ragazza per inseguire un sogno di indipendenza. Si è ritrovata sposata con un imprenditore di successo a Milano, a fare la signora annoiata, ed ha capito di essere triste, nonostante le figlie che adora. Con Giulio, Lucia ritrova la felicità e la serenità, è la sua seconda possibilità ed ha tutta l'intenzione di tenersela stretta.

Cesare Cesaroni (Antonello Fassari) è il fratello di Giulio, ed il suo socio in bottiglieria. E' un uomo scontroso, a volte saccente, molto spilorcio e pieno di manie. E' profondamente legato al suo lavoro, al suo quartiere e alla sua famiglia. L'arrivo di Lucia e delle ragazze rappresenta anche per lui un sovvertimento delle sue regole. E' ovviamente il più restio ad adattarsi alla nuova vita.

Ezio Masetti (Max Tortora), meccanico del quartiere, è l'amico fraterno di Cesare e Giulio. L'uomo, pur ritenendosi un gran furbo, è spesso oggetto degli scherzi dei suoi amici e passa più tempo in bottiglieria, a fare commenti sul calcio e sulle donne, che nelle sua officina.

Stefania (Elda Alvigini) è la moglie di Ezio. Insegna al Liceo e, da quest'anno, ne diventa la preside. E' una donna bella, sicuramente più sveglia del marito a cui spesso fa da madre.

Gabriella (Rita Savagnone) mamma di Lucia, femminista della prima ora. E' una donna di mezza età ma piena di energie, che a volte va messa a freno, anche per la sua tendenza ad intromettersi un po' troppo nella vita della figlia. La convivenza con la famiglia Cesaroni per lei significa trovare un modus vivendi con Cesare Cesaroni con cui non riesce a fare a meno di scontrarsi.

Sergio Cudicini (Emanuele Vezzoli) ex marito di Lucia, prova di tanto in tanto a rientrare nella vita della moglie e delle figlie.

Antonio Barilon (Giancarlo Ratti) nuovo vicino di casa e di bottega dei Cesaroni. Padovano doc ne farà passare delle belle con la sua meticolosa pignoleria del nord.

Germana Barilon (Cristina Bignardi) moglie di Antonio, anche lei Padovana doc, darà non poche gatte da pelare alla Sig.ra Cesaroni.

Pamela (Claudia Muzii) Una donna spontanea, intraprendente, immediata... qualità che ha deciso di mettere a frutto con un'attività "particolare". Cesare avrà bisogno dei suoi servigi, e se è vero che molto spesso 'da cosa nasce cosa...'

Rachele (Martina Colombari) L'insegnante molto attraente che farà letteralmente perdere la testa a Marco. Ma a volte le storie d'amore passate si riaffacciano.

RAGAZZI
Marco (Matteo Branciamore) è il maggiore dei figli di Giulio, a volte tenero ed impacciato altre, sfrontato e testone, un po' come tutti quelli della sua età. Dopo aver scoperto la passione per la musica e vissuto la sofferenza per un amore impossibile, capirà che queste due cose sono per lui inseparabili e la sorte gli riserverà ancora gioie e dolori.

Eva (Alessandra Mastronardi) è la figlia grande di Lucia. Per niente modaiola, amante dei libri e della solitudine, dopo aver faticato per integrarsi nel caotico mondo maschile dei suoi fratelli, sembra ormai "non farne più a meno"? nonostante cerchi in tutti i modi di starne alla larga.

Rudi (Niccolò Centioni), è il pestifero figlio di mezzo di Giulio. Con lui le urla e le punizioni non bastano mai, anche perché spesso, con la sua innata furbizia, riesce a cavarsela. L'oggetto dei suoi dispetti continua ad essere Alice, la sgradita sorella nonché compagna di classe.

Alice (Micol Olivieri), figlia piccola di Lucia: a modo e di classe, ma sa tirar fuori gli artigli, specie per difendersi dalle angherie di Rudi. Non più ragazzina, subirà gli effetti, a volta anche negativi, del primo amore.

Mimmo (Federico Russo), il più piccolo dei figli di Giulio, anche quest'anno la voce tenera e disincantata della famiglia, ci accompagnerà in questa nuova avventura.

Carlotta (Roberta Scardola) pariolina, con un po' di puzza sotto al naso, è la nuova compagna di scuola dei ragazzi grandi. Distaccata, guarda dall'alto in basso una realtà "minore" come quella di un quartiere "cafoncello" come la Garbatella, in cui ben presto scoprirà che c'è molto di più di quel che sembra?c'è anche l'amore.

Budino (Giuliano Nunzio) braccio destro di Rudi, piuttosto corpulento, fratello di Jolanda. Il suo punto debole, a parte il cibo, resta sempre Alice, suo sogno proibito?

Jolanda (Giulia Luzi) sorella di Budino, amica e confidente d'Alice con cui vive tutte le sue avventure adolescenziali, anche se a volte ne resterà scottata.

Lorenzo (Filippo Vitte) figlio dei nuovi vicini di casa, nuovo compagno di classe di Rudi, anche lui peste e teppista, inizialmente gli darà del filo da torcere facendoselo nemico, ma poi ne diventerà un fedele alleato, complice dei suoi scherzi e delle sue angherie.


Cartella Stampa "I Cesaroni"




Sito Internet "I Cesaroni"

DOCUMENTI

  • Cartella Stampa

Mediaset in borsa:

venerdì 19 luglio 2019 17.35

Ultimo Prezzo Titolo 2,672€

Scarica gli ultimi documenti dell'investor Center di Mediaset

Scarica il documento 10/06/2019MFE-MEDIAFOREUROPE:Shifting towards the new paradigm
Scarica il documento 14/05/2019Presentazione Risultati 1Q 2019
Scarica il documento 13/03/2019Strategic update on mid-term guidelines

Mediaset Spa - Sede legale I - 20121 Milano via Paleocapa 3 - Cap. Soc. int. vers. € 614.238.333 | Registro Imprese di Milano, C.F. e P. IVA 09032310154
Copyright © 2005-2019 Mediaset. Tutti i diritti riservati.