Programmi

FINALMENTE NATALE

Mediaset
Presenta una produzione R.T.I.
prodotta da Grundy Italia

Regia
Rossella Izzo

Soggetto
Roberta Colombo

Sceneggiatura
Roberta Colombo, Edoardo Erba

Aiuto regista
Fabio Ciampo

Direttore di produzione
Nicola Innocenti

Costumi
Donatella Cianchetti

Scenografia
Stefano Pica

Suono in presa diretta
Fabrizio Andreucci

Direttore della fotografia
Fabio Olmi

Montaggio
Mauro Menicocci

Musiche
Flavio Premoli

Organizzatore Generale
Valentino Signoretti

Supervisione creativa
Nanni Mandelli

Delegato alla produzione R.T.I.
Monica Tommasi

Produttore Grundy
Ornella Bernabei

Produttore R.T.I
Alfonso Cometti

Produzione
Roberto Sessa per Grundy Italia


Interpreti
Gerry Scotti, Maria Amelia Monti, Enrico Brignano, Loredana Cannata, Nicola Pistoia, Rosalina Neri, Nadia Rinaldi, Paolo Villaggio, Luigi Montini, Eugenio Battaglia, Marta Gori Battezzato


Film tv in una puntata da 100' - Canale 5 - Prima Serata.
In onda mercoledì 19 dicembre 2007.


FINALMENTE NATALE: NOTE DI REGIA
Amo parlare degli uomini e delle donne, entrare nella loro vita, studiare le loro espressioni, i cambiamenti, gli umori, i segreti più reconditi.
Conosco l'amore e il dolore, la rabbia e la sconfitta, la vittoria e l'attesa. Mi piace raccontare i sentimenti e le sensazioni più segrete, il quotidiano e l'inverosimile. Il mio mestiere è cercare nell'interpretazione dei bravi attori, di cui cerco sempre di circondarmi, le sfumature più variegate, gli spunti più inattesi, nel tentativo di una 'perfezione' sempre maggiore, di un  accrescimento e di uno studio che sappiano stimolare l'emozione di chi ci vede.
Mi commuovo quando dirigo e rido delle battute dei miei autori, godo delle invenzioni dei miei attori e mi entusiasmo per le idee di chi collabora con me, sempre alla ricerca di nuovi percorsi e nuovi spunti.
Quando Roberto Sessa mi ha offerto la regia di "Finalmente Natale" mi è sembrato di tornare a casa, in quel calore e in quella collaborazione nei quali qualunque autore si vorrebbe trovare per lavorare nel modo migliore. Abbiamo collaborato con lo spirito di una grande famiglia e forse proprio grazie a questo nel film si respira un'atmosfera  amorevole dove anche il contrattempo  più indesiderato produce lo spunto per un sorriso e nei momenti più riusciti per una risata. Grazie alla scrittura di Roberta Colombo e di Edoardo Erba il film corre come una spada verso un happy end da favola natalizia tra battute e momenti di pura comicità.
Meravigliosa e solare Maria Amelia Monti, spiritosa Rosalina Neri, comicissimo Nicola Pistoia, geniale Paolo Villaggio, affascinante e bravissima Loredana Cannata, talentoso e brillante Enrico Brignano,  strepitosi Antonio e Michele e Beppe Braida reduci dai loro successi a Zelig e naturalmente lui? unico, insostituibile, inossidabile, vero cavallo di razza, sempre pieno di inventiva e simpatia, una vera scoperta artistica e umana... grazie Gerry! E sempre Scotti...


FINALMENTE NATALE: NOTE DI PRODUZIONE
"Finalmente Natale" è lo sviluppo in chiave cinematografica della popolare serie tv di Canale 5 "Finalmente soli" e segna il ritorno di Gerry Scotti e Maria Amelia Monti  nei panni di Gigi e Alice Mantelli per raccontare una storia divertente e tenera che indaga con ironia ed eleganza il delicato mondo della famiglia.
"Finalmente Natale" compie un salto temporale in avanti di circa otto anni rispetto alla sitcom "Finalmente Soli".
Tante le location caratteristiche meneghine utilizzate per le riprese: oltre alla Galleria Vittorio Emanuele II, sono stati allestiti set anche alla famosa Gran Pasticceria Biffi di Corso Magenta, al Castello Sforzesco e al Loggiato di Piazza Mercanti.
Una flotta di 9 camion di camerini per gli attori e di impianti  tecnici, 70 addetti alla produzione e oltre 1000 comparse hanno popolato una Milano calda e assolata, teatro delle riprese nell'estate 2007.


FINALMENTE NATALE: SINOSSI
Siamo all'antivigilia, e in casa Mantelli Gigi (Gerry Scotti) e Alice (Maria Amelia Monti), coi due figli Riccardino (Eugenio Battaglia) e Niki (Marta Gori Battezzato) e la nonna Wanda (Rosalina Neri), si stanno preparando a un tradizionalissimo Natale in famiglia. Albero, presepio, regali, cenone della vigilia, tacchino, zampone, mostarda, torrone,  panettone... insomma, c'è tutto. E tutto perfetto. Talmente perfetto che ad Alice viene un dubbio: se fosse tutto finto? Se dietro gli addobbi e alle stelle luccicanti ci fosse invece una crisi matrimoniale di quelle irreversibili?
E' una conoscenza casuale in taxi a scatenarle il sospetto: Cinzia (Loredana Cannata), una donna che da anni vive una storia con un uomo sposato, le racconta il matrimonio visto dall'esterno: è la noia che lo uccide, sono i riti, i gesti ripetitivi... Alice, in ansia, non ha dubbi sul da farsi. Affronta Gigi e lancia l'allarme: via subito dal Natale in famiglia, in viaggio, lontani, solo loro due, per ritrovarsi. Gigi cade dalle nuvole, la crisi non la vede, ma soprattutto è affezionato all'idea della buona tavola imbandita, dei sapori, del calore...  Ma Alice è irremovibile: se la crisi non si vede significa che è più subdola, più profonda. Si deve comprare subito un biglietto per una destinazione lontana. Loro due soli, per salvare il matrimonio e la famiglia.
Gigi, che ha appena rivisto un vecchio compagno di giochi, Carlo (Enrico Brignano), che fa proprio l'agente di viaggi, cede alle insistenze della moglie e compra una vacanza. Così in poche ore i nostri due buttano all'aria tutto quello che avevano preparato, e si ritrovano a dover sistemare tutti, la spesa, i ragazzi, la nonna, in un'angosciosa corsa contro il tempo dove ogni minuto perso è drammatico.
E proprio in questa corsa scoprono che i loro figli, ormai adolescenti sono diversi da come credevano, uno perso dietro il primo amore, l'altra in giro per le strade a disegnare murales. Persino la nonna, che Gigi e Alice pensavano frequentasse un centro anziani in parrocchia, è innamorata di un coetaneo e cerca una fuga amorosa. E Spartaco (Nicola Pistoia), il vicino di casa, sfrattato e triste, ha un disperato bisogno del loro aiuto. I nostri si prodigano, cercano di sistemare le cose, ma tengono duro sul viaggio, vogliono farlo comunque, contro tutto e contro tutti.
Ma quando arrivano di corsa all'aeroporto, qualcosa dentro di loro è cambiato. Basta uno sguardo per capire che è stato un falso movimento, e bisogna tornare alla casella di partenza. E di corsa, anche...
Divertente, tenero, adrenalinico, "Finalmente Natale" sviluppa in chiave cinematografica temi cari alla sit com, indagando con grazia, ironia ed eleganza il delicato mondo della famiglia.


Cartella Stampa "Finalmente Natale"

DOCUMENTI

  • Cartella Stampa

Mediaset in borsa:

venerdì 21 settembre 2018 17.35

Ultimo Prezzo Titolo 2,622€

Scarica gli ultimi documenti dell'investor Center di Mediaset

Scarica il documento 27/07/2018Presentazione Risultati 1H 2018
Scarica il documento 15/05/2018Presentazione Risultati 1Q 2018
Scarica il documento 24/04/2018Presentazione Risultati Bilancio 2017

Copyright © 2005-2018 Mediaset. Tutti i diritti riservati.