Programmi

SENZA VIA D'USCITA - UN AMORE SPEZZATO

Mediaset
presenta una produzione RTI

Realizzata da
Bongiorno Productions

Soggetto
Chiara Laudani, Simone Tordi, Alessandro Luria,
Carlo Chiaramamonte, Luca Manzi, Francesca
Panzarella, Daniele Stroppa, Gianfranco Clerici

Sceneggiatura
Francesca Panzarella, Giovanna Caico, Luca Manzi,
Giancarlo Scarchilli

Casting
Adriana Sabbatini

Fonico
Roberto Mozzarelli

Costumi
Lea Bevilacqua, Grazia Maria Colombini

Scenografia
Osvaldo Desideri

Montaggio
Jenny Loutfy

Assistente montaggio
Fabio Loutfy

Musiche originali
Riccardo Eberspacher

Direttore di produzione
Simona Battistelli

Ispettore di produzione
Claudio Lucchese

Direttore della fotografia
Adolfo Troiani

Aiuto regia
Barbo Laszlo

Delegato alla Produzione RTI
Cecilia Ferrari

Story Editor RTI
Michela Palladino

Produttore RTI
Tiziana Zita

Organizzatore generale
Gianni Carpentieri

Prodotta da
Daniela Bongiorno
per Bongiorno Productions

Regia
Giorgio Serafini


Interpreti
Massimo Ranieri, Anna Galiena, Alberto Molinari, Giancarlo Previati, Elisabetta Pellini, Ida Carrara, Chiara Mastalli, Alessandro Sperduti, Gianna Paola Scaffidi, Paolo De Giorgio, Mario Opinato, Joe Capalbo, Alvaro Gradella, Mario Lucarelli e con Natalia Estrada, Simona Borioni, Lidia Vitale, Simone Corrente, Augusto Zucchi, Alfredo Pea.


Miniserie TV in due puntate - Canale 5 - Prima serata
In onda venerdì 4 e sabato 5 giugno 2007


SENZA VIA D'USCITA -UN AMORE SPEZZATO
Matteo Della Torre (MASSIMO RANIERI) è l'amministratore delegato di un'importante azienda di tessuti, la Filati Prandi, di cui è diventato socio maggioritario in seguito al matrimonio con Caterina Prandi (ANNA GALIENA), figlia del fondatore. Dopo alcuni anni critici, l'uomo è finalmente riuscito a risanare gli affari dell'impresa, duramente incalzata dalla concorrenza straniera. Della Torre sta per varare un piano di rilancio con l'aiuto del cognato Giulio (ALBERTO MOLINARI), responsabile del marketing, e dell'amico Umberto Amati (ALFREDOI PEA), direttore finanziario. Il lavoro però tiene troppo spesso Matteo lontano dalla moglie e dai figli Diana (CHIARA MASTALLI) e Luca (ALESSANDRO SPERDUTI), causando tensioni e conflitti tra loro.
Quando in azienda tutto sembra andare per il verso giusto, un evento imprevisto turba la serenità dell'imprenditore e dei suoi collaboratori: un ambiguo faccendiere, di nome Costa, lo ricatta per una questione di fondi neri legati alla precedente gestione del suocero. Poco dopo Costa viene ucciso.
Durante le indagini gli inquirenti scoprono un trasferimento illegale di 30 milioni di Euro dal conto della Filati Prandi verso una banca svizzera. Della Torre viene accusato di distrazione di fondi. Tutto sembra contro di lui? Il futuro dell'azienda è a rischio, così come il suo matrimonio con Caterina, compromesso dalla relazione con una giornalista, Simona (ELISABETTA PELLINI)?
Matteo Della Torre vive la dura esperienza del carcere, accusato di truffa e, in seguito, dell'omicidio di Costa. L'uomo si dichiara totalmente estraneo ai fatti, ma deve difendersi dalle agguerrite accuse del Pubblico Ministero, Francesca Trevisan (LIDIA VITALE), e dalle subdole manovre del suo rivale, Guglielmo Castelli (GIANCARLO PREVIATI), che sembra puntare al controllo della Filati Prandi e a conquistare sua moglie Caterina.
La situazione di Matteo si complica quando il direttore finanziario dell'azienda, Umberto Amati, ritorna in città dopo essere improvvisamente sparito nel nulla?
Intanto, a causa del tracollo finanziario della Filati Prandi, i familiari di Matteo si trovano costretti a gestire una situazione economica disastrosa, in cui perdono la casa e gran parte dei loro privilegi. Profonda è la crisi che si viene a creare tra l'imprenditore, sua moglie Caterina e i figli.
Mentre cerca tenacemente di recuperare la fiducia dei suoi cari, Matteo ha la definitiva certezza di essere vittima di una macchinazione. Per dimostrare la sua innocenza, diventerà l'involontario protagonista di un giallo finanziario ricco di colpi di scena.


Cartella Stampa "Senza via d'uscita - Un amore spezzato"

DOCUMENTI

  • Cartella Stampa

Mediaset in borsa:

martedì 21 novembre 2017 17.35

Ultimo Prezzo Titolo 3,052€

Scarica gli ultimi documenti dell'investor Center di Mediaset

Scarica il documento 07/11/2017Presentazione Risultati 9M 2017
Scarica il documento 26/09/2017Presentazione Risultati 1H 2017
Scarica il documento 09/05/2017Presentazione Risultati 1Q 2017

Copyright © 2005-2017 Mediaset. Tutti i diritti riservati.