Assemblea degli azionisti

L'Assemblea regolarmente costituita, rappresenta tutti gli azionisti e le sue deliberazioni, prese in conformità della legge, obbligano gli stessi anche se non intervenuti o dissenzienti. L'Assemblea si riunisce presso la sede sociale od altrove, purché in Italia. Come previsto dall'articolo 9 dello Statuto, l'Assemblea viene convocata mediante avviso, pubblicato nei termini di legge, contenente l'indicazione del giorno, dell'ora e del luogo dell'adunanza, delle materie da trattare nonché ogni altra informazione prevista dalla normativa vigente. La Società mette a disposizione del pubblico la documentazione inerente le materie all'ordine del giorno mediante deposito presso la sede sociale, l'invio a Borsa Italiana e la pubblicazione sul sito internet.

L'Assemblea è presieduta dal Presidente del Consiglio di Amministrazione; in sua assenza dal Vice Presidente.

All'Assemblea competono tutti i poteri stabiliti dalla legge. Ai sensi di Statuto l'attribuzione all'organo amministrativo delle competenze a deliberare su materie (adozione delle deliberazioni concernenti la fusione e scissione nei casi previsti dagli artt. 2505, 2505 bis e 2506 ter del codice civile, l'istituzione o la soppressione di sedi secondarie, l'indicazione di quali tra gli amministratori hanno la rappresentanza della Società, la riduzione del capitale in caso di recesso del socio, gli adeguamenti dello statuto a disposizioni normative) che per legge spettano all'Assemblea straordinaria, non fa venire meno la competenza dell'Assemblea, che mantiene il potere di deliberare in materia. Per la costituzione e le deliberazioni delle Assemblee, tanto ordinarie quanto straordinarie, in qualsiasi convocazione, si applicano le disposizioni di legge.

Coloro ai quali spetta il diritto di voto possono farsi rappresentare, mediante delega scritta, a' sensi di legge. La delega può essere notificata alla Società, con le modalità indicate nell'avviso di convocazione, anche mediante messaggio di posta elettronica inviato all'indirizzo indicato nell'avviso stesso entro l'inizio dei lavori assembleari.

L'Assemblea ordinaria degli azionisti del 9 aprile 2001 ha adottato il "Regolamento assembleare", che disciplina lo svolgimento dei lavori dell'Assemblea ordinaria e straordinaria della Società.

Documenti

  • 09/04/2001Regolamento Assemblearescarica il documento
  • 15/03/2019Modulo per il conferimento della delega ed istruzioni di voto al Rappresentante Designato 18 aprile 2019scarica il documento
  • 15/03/2019Modulo di delega Assemblea del 18 aprile 2019scarica il documento

Mediaset in borsa:

Assemblea degli azionisti

 

Assemblea degli
Azionisti di Mediaset S.p.A.

18 aprile 2019

Viale Europa, 46 - Cologno Monzese


 I Signori Azionisti di Mediaset S.p.A. (ticker MS), titolari di azioni ordinarie (ISIN IT0001063210 - Sedol 5077946) o eventualmente titolari di ADR (CUSIP 584469407) sono convocati in Assemblea Ordinaria e Straordinaria, in Cologno Monzese (MI), Viale Europa n. 46, per il giorno giovedì 18 aprile 2019, alle ore 10.00, in unica convocazione per deliberare sul seguente

Ordine del Giorno

Parte Ordinaria

A.    Bilancio di esercizio al 31 dicembre 2018
1.    Approvazione del Bilancio di esercizio al 31 dicembre 2018 e della destinazione del risultato di esercizio; Relazioni del Consiglio di Amministrazione sulla gestione, della Società di Revisione e del Collegio Sindacale; Presentazione del Bilancio consolidato al 31 dicembre 2018; Presentazione della Dichiarazione consolidata di carattere non finanziario al 31 dicembre 2018; deliberazioni inerenti e conseguenti.

B.    Relazione sulla remunerazione ai sensi dell'articolo 123-ter del D. Lgs. n. 58/1998
2.    Relazione sulla remunerazione ai sensi dell'articolo 123-ter del D. Lgs. n. 58/1998; Voto consultivo sulla Politica di remunerazione.

C.    Autorizzazione al Consiglio di Amministrazione per acquisto e alienazione di azioni proprie
3.    Autorizzazione al Consiglio di Amministrazione all'acquisto e alienazione di azioni proprie, anche al servizio di piani di "Stock Option" e di altri piani di incentivazione e fidelizzazione a medio-lungo  termine basati su azioni; deliberazioni inerenti.

Parte Straordinaria

D.    Proposta di modifica dell'articolo 7 dello Statuto sociale
4.    Modifica dell'articolo 7 dello Statuto riguardante la maggiorazione del voto ai sensi dell'articolo 127-quinquies del decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58.

Scarica qui l'avviso di convocazione completo

Copyright © 2005-2019 Mediaset. Tutti i diritti riservati.