MIDNIGHT IN PARIS

MERCOLEDI' 21 GIUGNO ALLE 21.00 - Un viaggio nel tempo raccontato con la sottile ironia di Woody Allen...

Siamo davvero soddisfatti dell'epoca in cui viviamo? 

Gil (Owen Wilson) e la fidanzata Inez (Rachel McAdams) sono in vacanza a Parigi al seguito dei genitori di lei, John (Kurt Fuller) e Helen (Mimi Kennedy). 
Il padre di Inez non prova neanche a dissimulare l'assoluto disprezzo che nutre nei confronti di Gil, che ai suoi occhi è un ometto insignificante e inaffidabile, sicuramente indegno di sua figlia. Gil è uno sceneggiatore di Hollywood che da giovane aspirava a diventare un autore serio e adorava i grandi scrittori americani quali Hemingway e Fitzgerald dei quali avrebbe voluto seguire le orme.

Ma ad un certo punto, Gil si è perso per strada, ha scoperto di avere talento come sceneggiatore e ha optato per un lavoro di routine molto ben remunerato che non lo soddisfa e che gli assicura un'agiatezza nella quale si sente un po' a disagio. 
A Parigi i sogni e le aspirazioni di Gil ritornano fuori più vivi che mai e l'ossessione verso il romanzo che vorrebbe scrivere (e che lo distrae dalla più lucrativa professione di sceneggiatore cinematografico) non fa che peggiorare la situazione, almeno agli occhi di fidanzata e dei suoi genitori.

Fino a quando grazie alla magia che è riservata solo ai puri di cuore, Gil mentre gira di notte per Parigi, inizia ad incontrare tutti quei personaggi che per lui rappresentano il senso di un'esistenza degna di tale nome.
E l'uomo viene catapultato negli anni '20 entrando in relazione con le migliori menti di quell'epoca....

COMMENTI

nessun commento

Lascia il tuo commento

ULTIMI ARTICOLI

PUNTATE INTERE

CLIP

  • Canale 22  del digitale terrestre
  • Canale 11  di TivùSat

GUIDA TV

GUARDA ANCHE

Pubblicità

METEO.IT