ROMANZO POPOLARE

SABATO 11 NOVEMBRE ALLE 21.00 - Ironica e malinconica commedia, tratta temi quali il conflitto tra nord e sud, le differenze sociali tra lavoratori e imprenditori, l'emancipazione femminile e l'irrompere nella società italiana di nuovi costumi sociali.

Giulio (Ugo Tognazzi), metalmeccanico dell'hinterland milanese, cinquantenne e scapolo, sposa una ragazza del Sud, Vincenzina (Ornella Muti), ma arriva "alla canna del gas" per il dolore , quando scopre che l'ha tradito con un poliziotto meridionale, Giovanni (Michele Placido) e la scaccia.
Stanca di essere contesa dai due come una proprietà, la donna comincia, sola col figlioletto, una nuova vita indipendente.

Scritta con Age & Scarpelli (con i dialoghi in dialetto rivisti da Enzo Jannacci e Beppe Viola), diretta da Mario Monicelli nel 1974, "Romanzo popolare" è una commedia ironica e malinconica che inclina verso il melodramma.

Nel cast ricordiamo: Pippo Starnazza (Salvatore), Nicolina Papetti (molgie di Salvatore), Vincenzo Crocitti, Alvaro Vitali. I temi che tocca (emancipazione femminile; impatto tra Nord e Sud; omologazione nei comportamenti proletari) ne fanno un tipico film nazional-popolare nel senso migliore. Un eccellente U. Tognazzi, musiche di Enzo Jannacci ed un grande successo di pubblico.

COMMENTI

nessun commento

Lascia il tuo commento

ULTIMI ARTICOLI

PUNTATE INTERE

CLIP

  • Canale 22  del digitale terrestre
  • Canale 11  di TivùSat

GUIDA TV

GUARDA ANCHE

Pubblicità

METEO.IT