I SOLITI SOSPETTI

GIOVEDÌ 5 FEBBRAIO ALLE 21.20 - Dopo essere stati rilasciati dalla polizia, cinque banditi mettono a segno il "colpo del secolo", ma a dire l'ultima parola è il loro nemico numero uno, Kayser Soze.

In California, una nave esplode sul molo di San Pedro. L'unico sopravvissuto alla strage, un delinquente di mezza tacca, lo storpio Verbal Kint (Kevin Spacey), viene interrogato da David Kujan (Chazz Palminteri), poliziotto doganale. Verbal rivela che sei settimane prima si era trovato inspiegabilmente in un confronto all'americana con quattro noti criminali: Dean Keaton (Gabriel Byrne), ex poliziotto corrotto, il violento McManus (Stephen Baldwin) col socio di rapine Fenster (Benicio Del Toro), lo specialista in esplosivi Todd Hockney (Kevin Pollak).

Dall'incontro era nata l'idea di tendere una trappola ad un gruppo di poliziotti corrotti. Questi, servendosi di automobili ufficiali, permettevano a trafficanti di droga e smeraldi di consegnare merce e ritirare soldi. Il colpo riesce. Poi il ricettatore a Los Angeles dà loro un'altra indicazione per rapinare gli smeraldi di un texano. Ma tre uomini restano uccisi e sui quattro criminali si allunga l'ombra di un fantomatico boss, che li ricatta tramite il suo avvocato Kobayashi (Pete Postlethwaite).

Fenster, che vuole dileguarsi, viene trovato morto. I loro dossier sono nelle mani del misterioso Keyser Soze, che tramite l'avvocato ordina loro di uccidere l'equipaggio di una nave di trafficanti rivali argentini, eliminare il carico di droga e tenersi il denaro.

ULTIMI ARTICOLI

PUNTATE INTERE

CLIP

GUIDA IN TV

CASTING E PUBBLICO

PARTECIPA
GUARDA ANCHE

Pubblicità

METEO

Vai a METEO.IT