L'ALBA DEL PIANETA DELLE SCIMMIE

GIOVEDÌ 17 MAGGIO ALLE 21.20 - Lo scienziato Will Rodman avvia una sperimentazione genetica sugli scimpanzé per sviluppare un virus benigno in grado di curare chi, come suo padre, soffre di Alzheimer, ma non tutto va secondo i piani.

"L'evoluzione diverrà rivoluzione"


Alla ricerca di una cura per l'Alzheimer, lo scienziato Will sviluppa un virus benigno che si diffonde nel tessuto cerebrale e lo cura.


Dopo averlo testato su alcuni scimpanzè scoprirà insospettabili effetti collaterali: il figlio della sua cavia più promettente, battezzato Caesar, inizia ad evolversi e prende presto coscienza di sé.


Per salvarlo dalla curiosità dei colleghi, Will lo nasconde e lo alleva a casa propria.


Ma presto, Caesar fa onore al suo nome e decide di guidare la ribellione dei primati.


N
OTE DI CINEMA


 - Il ricercatore Will Rodman è interpretato da James Franco,  mentre il suo scimpanzè Ceasar viene interpretato da Andy Serkis, diventato celebre grazie alla sua interpretazione del personaggio di Gollum/Sméagol nella trilogia cinematografica de Il Signore degli Anelli; ne ha creato i movimenti davanti al blue screen, che poi sono stati trasferiti sul personaggio creato con la computer grafica (stessa tecnica utiilizzata per creare il primate Caesar.


-  Nel film ci sono vari omaggi diretti alla pentalogia originale. In una scena i notiziari annunciano che lo space shuttle di ultima generazione chiamato Icarus sta per dirigersi su Marte, ma pochi giorni dopo su un quotidiano compare un articolo dal titolo "Lost in Space?". È un omaggio diretto al film originale sia per via dello stesso nome della nave sia per la sua misteriosa scomparsa.


- Le riprese si sono svoltre tra il Canada e le isole delle Hawaii, per proseguire poi a San Francisco, in California. A differenza degli altri film della serie, le scimmie del film non sono state realizzate utilizzando dei costumi, ma sono state ricreate utilizzando la computer grafica CGI.

ULTIME FOTOGALLERY

PUNTATE INTERE

CLIP

GUIDA IN TV

CASTING E PUBBLICO

PARTECIPA
GUARDA ANCHE

Pubblicità

METEO

Vai a METEO.IT