MI FIDO DI TE

LUNEDÌ 14 MAGGIO ALLE 21.10 - Uno è stato licenziato e si ritrova a fare il benzinaio, l'altro è perseguitato dagli strozzini. E così si ritrovano coinvolti in affari loschi...

La mattina di Francesco (Franz Villa) inizia con leggerezza, ma nasconde un drammatico retroscena.

Lui è stato licenziato da più di un mese dalla multinazionale per la quale lavorava ma non sa ancora come raccontarlo a casa.

Ogni mattina, non appena l'ignara moglie gira l'angolo con la macchina familiare, tolti gli abiti eleganti da manager indossa quelli da benzinaio e "omino dell'acqua". Ogni giorni spera di trovare presto un nuovo impiego alla sua altezza.

Alessandro (Ale Besentini) invece è un piccolo truffatore che vorrebbe lasciare la malavita per ricominciare da capo con un lavoro onesto e mettere su famiglia.

È perseguitato dagli strozzini ai quali deve ancora 500 euro pena la morte, o ancor peggio, il coinvolgimento della fidanzata. Il destino farà incontrare i due personaggi. Diventeranno subito partner in affari poco puliti. Ma per lavorare in coppia, quando la posta in gioco è alta, bisogna fidarsi l'uno dell'altro.

ULTIMI ARTICOLI

PUNTATE INTERE

CLIP

  • Canale 120  del digitale terrestre
  • Canale 16  di TivùSat

GUIDA TV

GUARDA ANCHE

Pubblicità

METEO

Vai a METEO.IT