11 aprile 2017

A "Note di Cinema" intervista esclusiva a Charlize Theron e Vin Diesel

Charlize Theron

"Come e' stato interpretare un'antagonista femminile nel grande franchising di fast and furious?"
 
Per  la prima volta nella serie di Fast and Furious il cattivo il “villain” della storia, e’ una donna: interpretare l'antagonista femminile e' stata una grande opportunita'. ho pensato che fosse una una buona occasione per affrontare una sfida interessante.
 
"Nel passato hai creato varie terrificanti antagoniste. com'e' questo nuovo personaggio?"
 
Il mio personaggio e' decisamente manipolativo, credo che sia la caratteristica principale di ogni cattivo. Vogliono sempre di piu' di cio' che hanno, continuamente e insaziabilmente. Queste sono tutte qualita' che sapevamo che il mio personaggio avrebbe avuto, la sfida e' stata creare una formula, il modo in cui il personaggio arriva a comportarsi cosi'. Ho sempre detto a chris morgan, lo sceneggiatore, che non volevo niente di facile. spesso nelle sceneggiature le donne  cattive  sono   molto sexy, si punta su “malvagita’ & sex appeal”, ma io non volevo nulla del genere per il mio personaggio, volevo creare  qualcosa di diverso: ho cercato di interpretare una donna criminale che e’ affascinata dallo studio della mente umana, e usa questa sua conoscenza per  manipolare  diabolicamente tutti gli altri. Questo per me e' stato molto interessante.
 
"Tu hai sempre creato fantastici personaggi e sei una delle piuì grandi attrici contemporanee. come vedi la situazione nel mondo del cinema per le donne sia in quanto tali, sia in quanto attrici?"

 
Riconosco la situazione attuale delle donne ed e' effettivamente migliore rispetto al passato. Ogni volta che parlo di questo argomento non voglio suonare ingrata per la posizione in cui mi trovo. Quando avevo vent'anni tutti mi dicevano "a 40 anni non lavorerai piu', succede questo alle donne a hollywood".
Invece ho avuto la possibilita’ di interpretare personaggi davvero importanti alla fine dei miei trent'anni e all'inizio dei miei 40, ruoli molto piu’belli di quelli che mi sono stati offerti quando ero una ventenne! La mia carriera riflette i passi avanti fatti dalle donne nel cinema, ma  al tempo stesso conosco molte artiste che non hanno avuto le mie stesse opportunita’. L’industria cinematografica non sta ancora creando  abbastanza spazio per le attrici!.
Ogni volta che esce un film con ruoli femminili importanti, anche nel cinema d’azione, rimangono tutti sorpresi, e questo non ha senso perche’ noi attrici abbiamo tante possibilita’ da esprimere, e  il pubblico ama vedere storie con ruoli femminili forti, proprio come quello che interpreto nel nuovo ‘Fast and Furious’. Credo che questo genere sia molto supportato dalle donne e loro vogliono potersi riconoscere in questi film.
Voglio sempre partecipare a conversazioni sulle donne a hollywood, ma solo se portano concretamente a qualcosa.
 
"Fast & Furious e' uno dei piu' grandi successi di questi ultimi ventanni. come spieghi il successo della famiglia? e' per l'azione, e' per la presenza di vin diesel, e' per la composizione multiculturale del cast? Cosa pensi?"
 
Credo che il cast di fast and furious sia molto diversificato, ma ognuno ha un carattere individuale nella storia e nelle storie che sono state realizzate in questi 16 anni. la serie di fast and furious ha allargato gli orizzonti del cinema d’azione, e si rinnova sempre, come vedrete in questo nuovo film, ed e’ una delle ragioni del suo successo planetario. ma il pubblico ama i film di “Fast and Furious” anche perche’ sono costruiti sull’idea della famiglia di amici, sulla lealta’ e il senso di appartenenza  tra i personaggi. e’ una serie d’azione ma con un cuore, un’anima, e anche per questo i fan sono cosi’ legati alle avventure di ‘Fast and Furious’, e’  una saga multiculturale davveo unica.

"Quanto ti piaccione le automobili?"
 
Amo molto le automobili, e mi piace guidare, ma non voglio mai correre rischi quando sono  al volante: so quanto puo’ essere pericoloso.
 
"In questo film ci sono due vincitrici di un oscar: tu ed helen mirren. vincere un'oscar, quant'e' importante, come ha cambiato la tua carriera?"
 
Vincere un oscar apre molte porte, sarebbe una bugia non ammetterlo. ma credo anche che sia necessario prendersi un momento per ritrovarsi dentro un'esperienza simile, perche' hai addosso l'attenzione di molta gente che non aspetta altro che vedere cosa farai dopo. Questo mi ha messo molta pressione e ricordo molte persone che mi dicevano che avrei dovuto fare questo o quel film, e io mi chiedevo perche' mi sarei dovuta sentire in obbligo di farlo. Non volevo cambiare il modo in cui ho sempre deciso di fare un film. Questa e' la parte piu' rischiosa di vincere un oscar, ma a parte questo, nel momento in cui vieni premiata capisci che e' un premio che viene dai tuoi colleghi e da persone che ammiri, quindi e' stato uno dei piu' grandi onori di tutta la mia vita.
 
 
Vin Diesel
 
Cosa dobbiamo aspettarci da questo nuovo capitolo di “Fast and Furious”? Sappiamo tutti che le regole sono cambiate, quindi siamo impazienti di vedere cosa succedera’ nel nuovo film”.
 
Il nuovo capitolo di "Fast and Furious”  e’  una corsa sfrenata piena di sorprese, abbiamo cercato di proporre qualcosa di assolutamente nuovo! Le sfide in auto sono piu' difficili, il mio personaggio assume aspetti diversi  rispetto al passato, i cattivi sono unici, soprattutto  la criminale interpretata  da charlize theron, che ha fatto un ottimo lavoro. la famiglia di ‘Fast and Furious’ dimostra di essere maturata  con questo nuovo film.
 
Il trailer del superbowl ha mandato i fan in visibilio, perche’ tutti vogliono sapere se dom tradira’ la sua famiglia per aiutare il personaggio interpretato da Charlize Theron. C'è’ qualcosa che ci puoi dire a riguardo?
 
Per il  primo trailer del film abbiamo organizzato una proiezione a times square, ed e’ stato incredibile:
la piazza era piena, tantissime persone hanno scoperto le prime immagini spettacolari del nuovo ‘Fast and Furious’, ed e’ stato un modo fantastico di preparare i fan alle sorprese del film.
 
Cosa pensi faccia tornare i vecchi fan e arrivare i nuovi fan al cinema per vedere una saga che va avanti da cosi’ tanti anni?
 
Il pubblico e’ molto  legato ai personaggi di "Fast and Furious", per i valori di  famiglia e amicizia che esprime la nostra saga. I nostri fan sanno che ogni volta sullo schermo proponiamo  spettacolo e scene d’azione mozzafiato.
Ma il legame piu’ forte e’ con i nostri personaggi, che sono stati ‘adottati’ dal pubblico in questi decenni.
 
“Sei in "Fast and Furious” e in “XXX”. I tuoi personaggi nei film d’azione sono stati incredibili negli ultimi anni. cosa si prova ad essere il maggiore interprete di film d’azione dell’industria cinematografica?”  

Pressione: innanzitutto e sopra ogni altra cosa sono grato di aver avuto la possibilita' di far parte di questi film. Come sapete ci sono voluti 15 anni per tornare ad interpretare Xander Cage e la cosa ironica e' che avevo bisogno di tornare Xander prima di poter tornare al personaggio di dom in questa strada buia. Inoltre avevo bisogno di un pubblico per poter tornare con leggerezza a “XXX”, prima che i miei fan vedessero cosa abbiamo realizzato con questo nuovo Fast and Furious.
 
Gli italiani sono considerati tra i piloti piu’  pazzi del mondo. Vin Diesel e’ un pilota spericolato?
 
Io sono un pilota spericolato ma solo nelle scene di  "Fast and Furious", nella vita non e’ cosi’ e se i miei figli  salgono in macchina, sono particolarmente prudente,  perche’ voglio che i miei piccoli angeli siano al sicuro.

Guarda l'intrevista!

VEDI ANCHE

i nostri tweet