06 novembre 2019

A "Dritto e Rovescio" le conseguenze della nuova manovra, il caso Ilva e l'aumento di episodi a sfondo razzista

Il caso Ilva e le nuove tasse della manovra finanziaria sembrano penalizzare le aziende e i cittadini italiani e sono un campo di scontro all’interno della stessa maggioranza: in questo scenario che si sta delineando, l’attuale Governo porterà il Paese alla crescita o lo condurrà alla crisi? Di questi temi si occuperà la nuova puntata di “Dritto e Rovescio”, il programma di Paolo del Debbio in onda giovedì 7 novembre, in prima serata, alle ore 21.25 su Retequattro.

E ancora, si discuterà sul mancato ricollocamento dei migranti in Europa e sulla possibile correlazione tra l’ascesa dei partiti di destra e l’aumento di episodi a sfondo razzista.

Tanti i nuovi reportage, testimonianze e servizi esclusivi durante la serata.

Tra gli ospiti: i deputati Giorgio Mulè (FI), Gianfranco Librandi (Italia Viva) e Riccardo Molinari (Lega), i senatori Gianluigi Paragone (M5S), Simona Malpezzi (PD) e Daniela Santanchè (FdI).

ULTIMI COMUNICATI STAMPA

i nostri tweet