17 gennaio 2020

A "Quarto Grado" il caso di Samira El Attar

Venerdì 17 gennaio, alle ore 21.25, su Retequattro, torna l’appuntamento con “Quarto Grado”. In conduzione Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero.
Il programma a cura di Siria Magri si occupa della vicenda di Samira El Attar, la donna scomparsa il 21 ottobre scorso a Stanghella, nel padovano.
Il marito, Mohamed Barbri, indagato per omicidio e soppressione di cadavere, a inizio gennaio è scappato in Spagna. Dopo 13 giorni, la sua fuga è terminata a Madrid, dove la polizia iberica l’ha fermato per un controllo casuale.
Il quarentenne, che si è sempre dichiarato estraneo ai fatti, è detenuto nella capitale spagnola, in attesa dell’estradizione: dovrà spiegare perché ha deciso di scappare.
Per gli inquirenti, la moglie sarebbe morta lo stesso giorno della scomparsa e il suo cadavere sarebbe stato occultato vicino all'abitazione di famiglia.
I motivi dell’accaduto sarebbero di natura economica e passionale: Barbri, infatti, era notoriamente molto geloso della moglie.

VEDI ANCHE

i nostri tweet