28 novembre 2015

“Blindspot”: 10 cose da sapere sulle serie fenomeno a maggio su Italia Uno

Al momento è la serie più vista negli Usa, dove ha raccolto oltre 10 milioni di spettatori al debutto, e da maggio sarà in onda in prima tv assoluta su Italia Uno.

Ecco le 10 cose che devi assolutamente sapere sulla serie fenomeno:
 
1.    Il claim originale di lancio della serie è: Piecing together her past. One tattoo at a time”, ovvero "Mettere insieme il suo passato. Un tatuaggio dopo l'altro".

2.    Greg Berlanti, produttore di “Blindspot”, è lo stesso dei serial-hit “Arrow e “The Flash”, entrambi in onda su Italia Uno, e di Supergirl”, altro titolo caldo prossimamente in onda su Italia Uno

3.    Tra gli altri lavori dell’ideatore Martin Gero spicca la serie “Stargate Atlantis”, serie di successo basata sul film diretto da Roland Emmerich "Stargate", con Kurt Russel e James Spader

4.    Le riprese di Blindspot sono avvenute interamente a New York: è proprio in Times Square che viene ritrovata la protagonista, nuda e ricoperta di tatuaggi, nel primo episodio

5.    Jaimie Alexander, la protagonista, aveva già interpretato una donna senza memoria nella serie “Kyle XY

6.    Tra gli sceneggiatori c’è anche un esperto di puzzle del “New York Times” 

7.    Sono circa 200 i tatuaggi che ricoprono la protagonista 

8.    Per venire “truccata” con i tatuaggi, ogni giorno Jaimie Alexander si è sottoposta a 7 ore e mezza di make up

9.    I titoli degli episodi sono anagrammi

10.    Sul sito ufficiale del programma è possibile provare a “indossare” i tatuaggi della protagonista e scoprire tante altre curiosità.


IL VIDEO DEL FLASHMOB DI "BLINDSPOT" ORGANIZZATO IN CENTRO A MILANO:

VEDI ANCHE

i nostri tweet