09 febbraio 2020

Oscar 2020: su Iris la prima tv del pluripremiato "Manchester by the sea"

“Iris” - come preludio alla notte degli Oscar - domenica 9 febbraio, alle ore 21.15, offre ai propri telespettatori la prima visione del pluripremiato film «Manchester by the Sea». 

Diretto da Kenneth Lonergan, con un super-cast composto da Casey Affleck, Michelle Williams, Kyle Chandler e Lucas Hedges, «Manchester by the Sea» è stato insignito di due statuette per il Migliore attore protagonista (Affleck) e la Migliore sceneggiatura originale (Lonergan), dopo aver ricevuto dall’Academy cinque nomination (per film, regia, sceneggiatura, attore protagonista, attore non protagonista, attrice non protagonista).

L’opera, prodotta da Amazon Studios (che, proprio con «Manchester by the Sea», è stata la prima piattaforma streaming a ricevere una nomination all'Oscar per il miglior film), è stata ideata da Matt Damon. Quel Damon che è anche un amico di vecchia data del regista, così come il protagonista Casey è fratello di Ben Affleck, l’amico d’infanzia con il quale ha vinto l’Oscar per la sceneggiatura di Good Will Hunting. Il risultato è un film realizzato da un gruppo di persone, lontane da Hollywood, che ha vissuto sulla propria pelle i temi trattati.

La serata prosegue ancora sotto il segno degli Affleck (Casey è nel primo film e Ben è attore e regista nel secondo) e si conclude con la pellicola triplo Oscar «Argo». 

Ispirato ad una storia vera (quando, con un’operazione segreta Stati Uniti-Canada, sei cittadini americani rifugiati nell'ambasciata canadese, a Teheran, sono stati rocambolescamente liberati con uno stratagemma elaborato dall'agente della CIA Tony Mendez), il thriller prodotto da Affleck con George Clooney si è aggiudicato il premio per il Miglior film, la Miglior sceneggiatura non originale e il Miglior montaggio.

Infine, chicca tra prima e seconda serata, una puntata di Scuola di Cult interamente dedicata al dramma ambientato a Manchester-by-the-Sea.

ULTIMI COMUNICATI STAMPA

i nostri tweet