05 febbraio 2018

Per tutti su Italia 1 il "52° Superbowl"

Ormai il conto alla rovescia sta per terminare: domenica 4 febbraio 2018 dalle ore 23.55 (notte tra domenica 4 e lunedì 5) gli Stati Uniti d’America e gran parte del mondo si fermeranno per assistere all’evento sportivo più seguito e chiacchierato dell’anno: il “Superbowl”, che nella sfida tra i New England Patriots e i Philadelphia Eagles vede la sua 52ª edizione.
 
Ma l’attesa più grande, come da tradizione, non sarà concentrata solo sulla palla ovale e sulla star dei Patriots Tom Brady, marito della top model Gisele Bundchen alla ricerca del sesto titolo, traguardo che lo eleggerebbe a giocatore più vincente dell’NFL. I riflettori dell’”US Bank Stadium” di Minneapolis saranno puntati anche su Justin Timberlake, stella del pop che infiammerà il pubblico durante l’Halftime show, il consueto spettacolo di metà gara.
 
Cantare nell’intervallo del Superbowl è considerata una vera e propria consacrazione per un artista e la popstar di Memphis ha fatto chiaramente intendere che saranno quindici minuti di totale adrenalina. Per il marito dell’attrice Jessica Biel, in verità, non sarà una prima assoluta al Superbowl, visto che nel 2004 aveva affiancato Janet Jackson nell’esibizione che, più che per le caratteristiche musicali, passò alla storia per l’uscita di seno della sorella di Michael Jackson.
Grande attesa anche per l’inno americano: quest’anno l’onore toccherà alla cantautrice Pink, che si esibirà prima del fischio d’inizio del match.

VEDI ANCHE

i nostri tweet