15 giugno 2017

Quarto Grado: caso Yara Gambirasio, tra due settimane l'appello per Massimo Bossetti

Venerdì 16 giugno, alle ore 21.15 su Retequattro, nuovo appuntamento con "Quarto Grado".

Mancano due settimane all'inizio del processo di appello nei confronti di Massimo Bossetti, già condannato in primo grado alla pena dell'ergastolo per il delitto di Yara Gambirasio. L'attesa è soprattutto per le mosse della difesa, che proverà in tutti i modi a scagionare il proprio assistito dall'accusa di aver provato la morte della tredicenne di Brembate di Sopra. Due i punti cruciali: la possibilità di compiere la superperizia sul DNA trovato sugli indumenti della vittima e le parole dello stesso Bossetti, sostenuto in tutti questi anni dalla sua famiglia.
Gianluigi Nuzzi, con Elena Tambini, continua a seguire il cammino di avvicinamento alla seconda fase del processo che divide l'Italia.
 
A seguire, gli aggiornamenti sul caso di Guerrina Piscaglia, scomparsa dal 1° maggio 2014 da Ca' Raffaello (Arezzo). Padre Graziano, condannato a 27 anni per omicidio (e soppressione di cadavere), è stato autorizzato a muoversi oltre i confini segnati dal braccialetto elettronico per celebrare alcune cerimonie.
 
La trasmissione a cura di Siria Magri torna infine a Padova per la vicenda di Isabella Noventa: nell'Aula in cui si sta celebrando il processo hanno parlato gli avvocati di Freddy Sorgato, uno dei tre accusati dell'omicidio della segretaria di Albignasego (insieme alla sorella Debora e all'amica Manuela).

ULTIMI COMUNICATI STAMPA

i nostri tweet