12 ottobre 2017

Quarto Grado: gli sviluppi sul delitto di Noemi Durini e sul duplice omicidio di Pordenone

Nuovo appuntamento - venerdì 13 ottobre, in prima serata, su Retequattro - con "Quarto Grado".

La trasmissione condotta da Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero, mantiene i riflettori accesi sull'omicidio di Specchia.
Mentre il paese salentino ancora si stringe alla famiglia Durini, con incontri e celebrazioni religiose in suffragio di Noemi, gli inquirenti lavorano per delineare i contorni dell'assassinio della sedicenne. Al vaglio, soprattutto, le chat e le conversazioni memorizzate sul suo cellulare, ritrovato dalla madre della ragazza: potrebbero contenere dettagli importanti per capire gli ultimi mesi della sua relazione con il fidanzato, ora reo confesso del crimine. Tra le due famiglie, intanto, tensione resta altissima e proseguono le accuse incrociate.

Il programma a cura di Siria Magri, inoltre, torna a occuparsi del duplice omicidio di Pordenone: la sera del 17 marzo 2017, i fidanzati Teresa Costanza e Trifone Ragone venivano uccisi nel parcheggio del palasport del capoluogo friulano. L'unico indiziato è Giosuè Ruotolo, commilitone del ragazzo. In queste settimane è in corso il processo di primo grado: quali le prossime mosse di accusa e difesa?


Per le segnalazioni da parte degli spettatori, sono sempre attivi il centralone e l'account di Facebook Messenger del programma.
Inoltre, prosegue #abbracciami, la campagna di sensibilizzazione che è fil rouge di questa edizione: gli spettatori possono inviare un selfie agli account social di "Quarto Grado".

  • FACEBOOK e MESSENGER: profilo Quarto Grado, https://www.facebook.com/quartogrado;
  • TWITTER: profilo @quartogrado, https://twitter.com/quartogrado; per commentare la puntata in diretta, per opinioni e domande dei quartograders usare l'hashtag #quartogrado;
  • INSTAGRAM: profilo @quartogradotv https://www.instagram.com/quartogradotv; 
  • MAIL: quartogrado@mediaset.it;
  • CENTRALONE: 02/30309010.

ULTIMI COMUNICATI STAMPA

i nostri tweet