24 dicembre 2016

SU PREMIUM CINEMA 2 HD ANIMATION “IL PICCOLO PRINCIPE” IN PRIMA TV ASSOLUTA

La prima visione assoluta de “Il piccolo Principe” - in onda sabato 24 dicembre alle ore 21.15 - è la proposta di spicco del canale Premium Cinema 2 HD Animation, che si accende per celebrare le prossime festività dal 23 dicembre 2016 al 6 gennaio 2017.

24 ore su 24 di cartoni animati e film d’animazione dedicati alla famiglia e soprattutto ai bambini, riuniti di fronte al caminetto domestico virtuale rappresentato dalla tv, sono gli ingredienti di Cinema Animation.

“Le petit Prince”, presentato fuori concorso a Cannes nel 2015, è diretto da Mark Osborne (Kung Fu Panda) ed è l’adattamento cinematografico dell’omonimo celebre romanzo di Antoine de Saint-Exupéry del 1943.

Premiato con un César, nella versione italiana “Il piccolo Principe” è stato doppiato da, tra gli altri, Paola Cortellesi (mamma), Stefano Accorsi (volpe), Micaela Ramazzotti (rosa), Toni Servillo (aviatore), Alessandro Gassmann (serpente), Giuseppe Battiston (uomo d’affari) e Pif (Re).
Nella versione per il mercato anglosassone, tra le voci presenti brillano quelle di Jeff Bridges, Rachel McAdams, James Franco, Benicio del Toro, Ricky Gervais e Paul Giamatti. Per quello francese, i più noti sono Marion Cotillard e Vincent Cassel.

Nel Tomatometer dell’aggregatore di recensioni, informazioni e notizie sul mondo del cinema Rotten Tomatoes, la pellicola ha registrato il 93% di consensi. Un successo confermato anche al box office, con un incasso worldwide di $97,571,250.


Tra le altre proposte di Cinema Animation, in prime-time, il 25 dicembre, Dragon trainer II e, il 26 dicembre, L’era glaciale IV. Il 31 dicembre, dalle ore 21.00 ed a seguire, Rio II - Missione Amazzonia, Scooby Doo - La leggenda del fantosauro e Scooby Doo - Paura al campo estivo. Il 1° gennaio 2017, sempre in prima serata, I Simpson - Il film e Dragon Ball Z: la battaglia degli dei. Infine, il 6 gennaio, dalle ore 21.15, Valiant - Piccioni da combattimento e Garfield - Il supergatto.

VEDI ANCHE

i nostri tweet