05 ottobre 2015

Arriva in tv "iZombie", la serie che rilegge il genere dei morti viventi. E a Milano la si celebra con la "Zombie Walk" sabato 10 ottobre...

EVENTO/1 - Arriva in tv la prima serie tv sulla stalking ("Stalker", su Premium Crime dal 28 ottobre). E a Roma, mercoledì 7 ottobre, si parla del tema e di casi italiani nell'incontro "Stalking: ossessione criminale", alla Scuola superiore di Polizia
La traduzione del termine inglese "stalking" è, letteralmente, "cacciare la preda". Più in generale indica una serie di atteggiamenti tenuti da un individuo, i quali affliggono un'altra persona perseguitandola, generandole stati di paura e ansia, arrivando persino a compromettere lo svolgimento della normale vita quotidiana. Un reato in crescita – catalogato in Italia tra gli "atti persecuori" - che ha attirato l'attenzione e la sensibilità, oltre che delle forze dell'ordine, di associazioni a tutela e prevenzione delle vittime, così come vasta eco sta conoscendo il fenomeno sulla stampa, sui social e, adesso, anche la serialità americana.
Dal 28 ottobre prende il via su Premium Crime "Stalker", la prima serie tv sullo stalking. Il tenente Beth Davis (Maggie Q) e il detective Jack Larsen (Dylan McDermott) indagano su vari casi di persecuzioni personali per la Threat Assessment Unit del dipartimento di polizia di Los Angeles. La serie vanta la firma DOC, da ideatore, di Kevin Williamson (autore della saga di "Scream" al cinema, mentre in tv si segnala per i cult "Dawson's Creek", "The Vampire Diaries", "The Following").
La Polizia di  Stato ha sempre dedicato un'attenzione particolare ai reati che colpiscono le donne essendo stata la prima forza di polizia a dotarsi, fin dall'inizio degli anni Sessanta, di una struttura dedicata: il corpo di polizia Femminile. Disciolto il Corpo della Polizia Femminile, dagli anni 80 ha elaborato strategie sempre più efficaci per la repressione e il contrasto di queste forme delittuose che spesso possono assumere dei tragici connotati. Sono state, infatti, istituite delle apposite sezioni negli apparati investigativi con personale specializzato, oltreché che punti di ascolto sempre attivi e a disposizione delle potenziali vittime. Proprio per cercare di aiutare le donne che si trovano in tali condizioni la Polizia di Stato ha da tempo attivato campagne informative e di sensibilizzazione sul tema.
Per discutere e analizzare il fenomeno trattato dalla serie tv, Premium Crime ha organizzato l'incontro "STALKING: OSSESSIONE CRIMINALE" presso la Scuola Superiore di Polizia di Roma, co-organizzatrice dell'evento.
Al convegno moderato da Gian Luigi Nuzzi di "Quarto Grado" (Retequattro) parteciperanno, oltre che rappresentanti di associazioni che tutelano le vittime del fenomeno:
·         Mariacarla Bocchino (Primo Dirigente del Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato );

·         Antonio Tundo (Direttore dell'Istituto di Psicopatologia di Roma - psichiatra, docente di Psicopatologia generale presso l'Università di Pisa e la Scuola di Psicoterapia cognitiva di Roma);

·         Mara Carfagna (ex ministro per le Pari Opportunità, principale promotrice della legge che ha introdotto anche in Italia il reato di "stalking");

·         Alessia Morani (Vice Presidente Gruppo parlamentare PD e membro della II Commissione Giustizia  della Camera dei Deputati);

·         Valentina Pitzalis (vittima di un feroce atto di "stalking");

·         Giorgio Simonelli (massmediologo e critico Tv, docente di "Storia della radio e della televisione" e "Giornalismo radiofonico e televisivo" all'Università Cattolica di Milano, dove dirige anche il Master in "Comunicazione e marketing del cinema").

L'evento, visibile in diretta streaming su TgCom.it, sarà supportato da brevi inserti filmati della serie tv, mentre al termine sarà proiettata la puntata pilota del serial di Premium Crime. Il pubblico da casa potrà altresì partecipare grazie al live twitting sui social di Premium Crime.

EVENTO/2 - Tv allo specchio. "Downton Abbey" (La5) vs. "Il Segreto" (Canale 5): a confronto alla Triennale di Milano sabato 10 ottobre
La tv sta cambiando. E in Italia? Nell'Ambito del festival "Studio in Triennale", appuntamento annuale di eventi, panel e interviste pubbliche organizzato da "Rivista Studio" alla Triennale di Milano, giunto quest'anno alla 4° edizione, si parlerà anche di questo. Sabato 10 ottobre, alle ore 12.00, si confronteranno due titoli apparentemente diversi come "Downton Abbey" (5° stagione inedita su La 5 dal 18 ottobre) e "Il Segreto" (Canale 5). Il direttore di Canale 5, Giancarlo Scheri, e il direttore dei canali tematici free di Mediaset, Marco Costa - moderati dalla giornalista Stefania Carini - metteranno a confronto l'amatissima e popolare soap "Il Segreto" con il "gioiellino" della critica "Downton Abbey".

EVENTO/3 - Arriva in tv "iZombie" (Premium Action dal 4 novembre), la serie che rilegge il genere dei morti viventi. E a Milano la si celebra con la "Zombie Walk" sabato 10 ottobre...
Occhi cerchiati di nero, pallore spettrale, inquietanti tracce di sangue sulla bocca e sui vestiti e quell'incedere lento e incerto. Gli zombi sono tornati! Halloween si avvicina e i morti viventi  ritrovano un inaspettato vigore proprio con l'approssimarsi della notte più demoniaca dell'anno.
Loro stanno già per mettersi in marcia e terrorizzare la metropoli. La seconda edizione di "The Zombie Walk", una manifestazione che si ripete con successo da un decennio nelle più importanti città di tutto il mondo, prenderà il via a Milano il prossimo 10 ottobre dai Giardini pubblici Indro Montanelli. L'appuntamento è fissato a partire dalle 10, nell'area antistante il Bar Bianco, quando un team di 15 truccatori professionisti si metterà all'opera per consentire ai partecipanti di impersonare non solo le classiche figure del truculento mondo infero degli zombi, ma anche il misterioso e attesissimo  personaggio di Liv. Creato e organizzato da Unconventional Events, "The Zombie Walk" sarà infatti l'occasione per promuovere la prima, sconvolgente stagione della serie televisiva "iZombie", il serial che rilegge il genere dei morti viventi in onda in prima tv su Premium Action dal prossimo 4 novembre, di cui proprio Liv sarà la principale protagonista.
Alle ore 14 i morti viventi cominceranno a seminare il terrore nelle vie della città. Il percorso, che si snoda fra i giardini Indro Montanelli di via Palestro e Piazza Cairoli, sarà aperto da un truck speciale dotato di consolle e impianto audio da 9.000 watt che trasmetterà in anteprima i trailer di "iZombie". Ma non sarà solo una passerella dell'orrore. Lungo il tragitto i partecipanti saranno coinvolti attivamente in due spettacolari flash mob:  il primo in Largo La Foppa  e il secondo nell'area Nevicata 14 di piazza Cairoli, con il Castello Sforzesco a fare da sfondo straordinario al gran finale della "Zombie Walk".
Durante i flash mob, per qualche attimo l'umanità avrà l'illusione di poter sfuggire a queste creature malvagie, che improvvisamente cadranno "morte" a terra. In questa atmosfera irreale, l'unica sopravvissuta sarà proprio Liv. Ad interpretarla, nei suoi diversi look, saranno alcuni attori professionisti che vagheranno allucinati per le strade stringendo in mano un "cervello": una macabra sorpresa in puro stile zombi.
E questo è solo l'inizio. "The Zombie Walk" anticipa infatti i temi e le lugubri atmosfere che saranno il filo conduttore di Monsterland,  il più grande evento milanese della notte di Halloween che andrà in scena il prossimo 31 ottobre presso Estahtè Market Sound (www.monsterland.it). Qui  gli zombi saranno sempre i benvenuti!
 
Per ulteriori informazioni:
Pagina Facebook
www.unconventionalevents.it
info@unconventionaleventi.it

INDISCRETO - Galeotto il set di "Gotham" (Premium Action): Ben McKenzie e Morena Baccarin si sposano (con lei in dolce attesa)!
Batman li fa e poi li accoppia. Ben McKenzie (divenuto popolare con "The OC") e Morena Baccarin ("Homeland", "V" e "Firefly" tra le altre interpretazioni) si sono fidanzati - zitti zitti - sul set di "Gotham" che li vede entrambi in prima fila e la cui 2° stagione inedita andrà in onda su Premium Action dal 27 gennaio 2016. Non è escluso che la neo-coppia possa salire all'altare prima dell'estate. Baccarin, che sta attualmente divorziando da Austin Chick, dal quale ha avuto un figlio un anno fa, sarebbe nuovamente in dolce attesa. 

ZOOM - Kevin Bacon di "The Following" (anteprima Premium Crime) sale a bordo della USS Indianapolis
(ANSA) - LOS ANGELES - Kevin Bacon (n.d.r.: attuale protagonista di 'The Following' con la 3° stagione inedita su Premium Crime in ateprima ogni lunedì) prenderà parte, nelle vesti di attore e produttore esecutivo, alla nuova serie targata National Geographic Channel, 'In Harm's Way'. La mini-fiction raccontera' la vicenda legata all'affondamento dell'U.S.S. Indianapolis (CA-35), avvenuto alla fine della Seconda Guerra Mondiale. La sceneggiatura del progetto, ancora in fase preliminare, e' stata affidata a Paul Scheuring (Prison Break) e sara' un adattamento del romanzo In Harm's Way: The Sinking of the U.S.S. Indianapolis and the Extraordinary Story of its Survivors dello scrittore Doug Stanton. 'In Harm's Way' narrera' la storia dell'incrociatore della Marina statunitense che, dopo aver consegnato uranio e altri componenti per l'assemblaggio della bomba atomica (la stessa che sara' poi utilizzata a Hiroshima), fu affondato nel Pacifico il 30 luglio del 1945 per mano del sommergibile giapponese I-58. Gli oltre 900 sopravvissuti all'attacco dovettero lottare per quattro giorni in mare aperto in attesa dei soccorsi. La maggior parte di loro mori' a causa di fattori come l'esposizione al sole, la disidratazione e gli attacchi degli squali. Se ne salvarono solo 317. Un argomento molto in voga nell'ultimo periodo quello dell'U.S.S. Indianapolis. Nicolas Cage infatti ha appena finito di girare un film indipendente dal titolo U.S.S. Indianapolis: Men of Courage. Robert Downey Jr. invece ha sviluppato una storia legata all'incrociatore per la Warner Bros. La straziante vicenda del naufragio era stata inoltre gia' oggetto in passato di numerosi documentari e del film per la tv del 1991 con Stacy Keach, Mission of the Shark: The Saga of the U.S.S. Indianapolis.

PILLOLE
La 6° stagione in prima tv free di "The Vampire Diaries" parte su La5 dal 6 ottobre, ogni martedì in prima serata. Nel frattempo Nina Dobrev, volto storico di "TVD", ha compiuto la sua prima uscita ufficiale col neo-fidanzato Austin Stowell...

La prima tv free del film di "Veronica Mars" andrà in onda su La5 mercoledì 14 ottobre in prima serata.

Si avvicina la data del debutto della 5° stagione inedita di "Downton Abbey" su La5 (dal 18 ottobre). E intanto Michelle Dockery e Lily James conquistano le copertine, rispettivamente, di "Harper's Bazaar" (vedi QUI) e "The Edit".

Volete sapere quali siano le serie tv in onda la sera sulle reti Mediaset (pay e free), con la specifica di rete, orario e episodi? E' attiva l'agenda quotidiana da non perdere QUI.

Tutte le serie e le nuove stagioni in partenza sulle Reti Mediaset, sia free che pay, le trovate costantemente aggiornate QUI.

Qui le opinioni dei critici italiani sulle serie tv Mediaset.

VEDI ANCHE

i nostri tweet