14 dicembre 2015

Arriva "Mr. Robot", la serie-rivelazione dell'anno sugli hacker giustizieri che sta infiammando l'America (e i Golden Globes)

ULTIMA ORA! - Pioggia di nomination ai Golden Globes e ai SAG Awards per le serie Mediaset! Ben 4 candidature a testa per la serie-rivelazione "Mr. Robot" (Premium Stories da marzo) e il già cult "Orange Is The New Black" (Premium Stories)
Pioggia di nomination, tra Golden Globes e SAG Awards, per le serie Mediaset. Capofila delle candidature sono risultate "Mr. Robot" (in anteprima da marzo su Premium Stories) e "Orange Is The New Black" (la 3° stagione inedita su Premium Stories) con 4 nomination a testa. Entrambe concorrono per il titolo di "miglior serie" in entrambe le premiazioni (drama "Mr. Robot", comedy "OITNB"). Altri riconoscimenti prestigiosi per "Downton Abbey" (la 6° stagione inedita su La 5 da gennaio 2016) con 3 nomination totali, "The Big Bang Theory" (Joi, maratona 9° stagione inedita a Capodanno del 31 dicembre) con 2, "Shameless" (la 5° stagione inedita su Premium Stories) con 1, così come per "Parks and Recreation" (Joi).

ULTIMA ORA! - Arriva "Mr. Robot" su Premium Stories da marzo, la serie-rivelazione dell'anno sugli hacker giustizieri che sta infiammando l'America (e i Golden Globes)
"Mr. Robot", la serie-rivelazione dell'anno in arrivo a marzo su Premium Stories, guida le prestigiose nomination dei Golden Globes appena uscite con ben 3 candidature. Oltre a concorrere quale "miglior serie drama", "Mr. Robot" corre anche per le categorie "miglior attore drama" (il sorprendente Rami Malek) e il "miglior attore non protagonista" (il redivivo Christian Slater). "Mr. Robot", ideata dall'outsider Sam Esmail, racconta le vicende dell'esperto di sicurezza informatica Elliot Alderson (Malek, candidato altresì ai SAG Awards 2016), sociopatico e paranoico che nasconde una doppia vita da hacker giustiziere. Quando viene avvicinato da un misterioso anarchico insurrezionalista che intende introdurlo in un gruppo di hacktivisti, Elliot scopre che esiste chi come lui vuole liberare il mondo dai debiti con le banche e smascherare i corrotti delle multinazionali. Sul celebre sito critico "Rotten Tomatoes", la serie è stata accolta con il record di 98% di consensi. Le riviste specializzate "Wired" e "Geek!" hanno gridato rispettivamente al "capolavoro" e al 'Fight Club' 2.0 della morale". Il serial è stato lanciato in patria con il claim d'impatto "Our Democracy has been Hacked".

ULTIMA ORA! - La Befana con "Hannibal"! Su Premium Crime l'inedita stagione finale del serial cult che per l'occasione è stato girato in Italia
A volte il morso della fame è quello della paura. Ma ora si è giunti al dessert. Anzi, all'ammazza-caffè. La terza ed ultima stagione inedita di "Hannibal", la serie-shock prequel dei romanzi di Thomas Harris che hanno visto la nascita del personaggio di Hannibal Lecter, andrà in onda su Premium Crime in anteprima assoluta dal 6 gennaio, ogni mercoledì in prima serata. Con la terza stagione l'antefatto giunge al termine e la serie bussa alle porte del romanzo. Ambientata principalmente in Italia, la terza stagione vede Hannibal Lecter (Mads Mikkelsen) a spasso per l'Europa assieme alla sua ex-psichiatra Bedelia Du Maurier (Gillian Anderson), dopo essere sfuggito alla cattura dell'FBI e a seguito del bagno di sangue del finale della stagione precedente. Accantonata Quantico almeno inizialmente, è il Bel Paese (con Firenze e Palermo in primo piano) ad essere protagonista della prima parte della stagione finale. Dopo la cucina francese della prima stagione e quella giapponese della seconda, è arrivato il momento di rendere omaggio alla cucina italiana. "Antipasto", "Primavera" e "Secondo" sono solo alcuni dei titoli dei primi sette episodi della terza stagione che fanno riferimento a una delle cucine più rinomate in tutto il mondo, la nostra! La buona tavola non è l'unico tocco italiano che vedremo in questa stagione. Quest'ultima sarà caratterizzata anche da un volto noto nazionale: Fortunato Cerlino, il famoso Pietro Savastano in "Gomorra - La Serie", vestirà i panni di Rinaldo Pazzi, un ispettore di polizia alla ricerca di maggiori informazioni su Hannibal. I primi tre episodi saranno altresì diretti dal regista Vincenzo Natali, americano di origine italiana. "Il colpo di fulmine per lo spettatore sarà l'ingresso di nuovi ruoli tratti dai testi originali di Harris, personaggi che non sono apparsi neppure nei film". Come preannunciato dal produttore della serie, Bryan Fuller, la terza stagione sarà ricca di nuovi personaggi, primo fra tutti il maniaco noto come Drago Rosso, interpretato dall'attore inglese Richard Armitage (il nano Thorin nella trilogia di "Lo Hobbit"): la seconda parte della stagione sarà interamente dedicata al romanzo "Red Dragon". Tra le new-entry si segnalano il volto noto di Zachary Quinto ("American Horror Story") che vestirà i panni di un paziente della Du Maurier; la giovane vincitrice di un Tony Award Nina Arianda che interpreterà la futura moglie di Will Graham e Rutina Wesley ("True Blood") che sarà Reba McClane, una donna cieca che si avvicinerà a Francis Dolarhyde. L'ultima stagione di "Hannibal" in patria ha raggiunto talmente ottimi consensi da spingere Bryan Fuller a ipotizzare un film o uno spin-off della serie: "Non è finita fin quando Hannibal non sarà morto, per quanto mi riguarda", ha chiosato dopo l'ultimo ciak seriale.

PILLOLE
Per venire "truccata" con i tatuaggi, Jaimie Alexander si è sottoposta a 7 ore e mezza di make up al giorno. ("Blindspot", in anteprima assoluta su Italia 1 da marzo)

Volete sapere quali siano le serie tv in onda la sera sulle reti Mediaset (pay e free), con la specifica di rete, orario e episodi? E' attiva l'agenda quotidiana da non perdere QUI.

Tutte le serie e le nuove stagioni in partenza sulle Reti Mediaset, sia free che pay, le trovate costantemente aggiornate QUI.

Qui le opinioni dei critici italiani sulle serie tv Mediaset.

VEDI ANCHE

i nostri tweet