22 febbraio 2016

In occasione dell'arrivo della serie tv, "Bosch" torna in libreria in versione "special edition"!

ZOOM - "Mr. Robot", la serie tv più premiata dell'anno, su Premium Stories dal 3 marzo, "nasce dalla delusione derivata da Steve Jobs ed è ispirata alla primavera araba". L'ideatore egiziano Sam Esmail dixit
Sia l'ideatore di "Mr. Robot", la serie tv più premiata dell'anno  (in anteprima su Premium Stories dal 3 marzo), Sam Esmail, che il protagonista Rami Malek, sono di origini egiziane.

Esmail spiega la genesi della serie, a metà strada tra il suo passato nerd e le sue origini: «Ero un nerd, stavo sul mio computer per tutto il tempo, ero un fan di Steve Jobs, ero ossessionato da lui. All'inzio sembrava contro Microsoft, poi un giorno l'ho visto insieme a Bill Gates e hanno unito le forze. Ricordo di essere rimasto tanto scoraggiato e disilluso. Penso che ci siano un sacco di continue delusioni quando si tratta dei nostri eroi, purtroppo. Tutti pensano fosse un grande uomo ma ha fatto i miliardi sfruttando i bambini. Tutto il mondo non è che un grande imbroglio. I social media agiscono come surrogato dell'intimità. Io sono egiziano e sono andato in Egitto subito dopo la Primavera Araba. Quella è sicuramente stata una delle ispirazioni per la serie, perché l'intera Primavera Araba aveva a che fare con questa gioventù arrabbiata che era stufa del mondo e della società che gli stava intorno. La leva che avevano in mano sul controllo a cui la vecchia generazione li costringeva era proprio la tecnologia, e l'hanno usata. Hanno incanalato quella rabbia in qualcosa di veramente positivo e produttivo e questo ha davvero fatto la differenza».

Oltre a esserne l'ideatore, Esmail è altresì sceneggiatore, produttore esecutivo e regista di 4 episodi.

ZOOM - "Bosch", in occasione dell'arrivo della serie tv (dal 24 febbraio su Premium Crime), torna in libreria in versione "special edition"!
Il detective "Bosch", nato dalla penna di Michael Connelly, diventa il protagonista della omonima serie tv che Premium Crime manderà in onda a partire dal 24 febbraio in anteprima assoluta. La serie è basata sui romanzi La Bionda di Cemento, La città delle Ossa e Il Cerchio del Lupo, pubblicati da Piemme con il marchio tascabile Pickwick. Dall'8 marzo sarà in vendita anche un volume speciale intitolato Bosch che raccoglie i tre titoli. Hieronymus "Harry" Bosch, figlio di una prostituta e di un avvocato, è fratellastro di Mickey Haller, l'altro grande protagonista di Connelly, l'avvocato di difesa che preferisce operare del sedile posteriore di una town car Lincoln. Ma è una scoperta che farà molto avanti nella vita. La madre viene uccisa quando lui ha undici anni (l'omicidio è alla base del thriller L'ombra del coyote) e Bosch finisce in una comunità giovanile. Viene poi dato in affido a una famiglia, ma torna in comunità quando ruba la Corvette del padre adottivo (La ragazza di polvere). Ha gli occhi molto scuri, anzi neri, (Il buio oltre la notte) e i capelli scuri che, nel corso del tempo, volume dopo volume, diventano grigi. Memorabile il racconto della sua esperienza in Vietnam ne La memoria del topo. La vocazione per il lavoro in polizia nasce presto, alimentata da un forte senso della giustizia, che non lo lascerà mai, sintetizzato dal motto "Tutti contano o non conta nessuno".
 
La traduttrice italiana dei libri di Connelly, Maria Giulia Castagnone, ha raccontato così il personaggio di Bosch sul sito della casa editrice:
http://www.edizpiemme.it/blog/il-mio-harry-bosch.
 
Gli episodi della serie televisiva sono tratti da questi libri:
LA BIONDA DI CEMENTO Bosch uccide per difesa il serial killer chiamato il Fabbricante di bambole, perché adescava le sue vittime nei quartieri malfamati di Los Angeles, le truccava come bamboline e poi le uccideva. Bosch viene accusato di omicidio dalla famiglia e subisce anche un processo. La bionda del titolo è una vittima che viene trovata due anni dopo la morte sotto uno strato di cemento.
 
LA CITTA' DELLE OSSA Questo è un ‘cold case'. Un bambino viene ritrovato in un bosco. Anzi vengono solo ritrovate le sue ossa, che sono lì da vent'anni. Bosch si appassiona al caso, di cui nessuno nelle polizia si vuole occupare, mentre i media vanno a nozze. La sua tenacia lo farà arrivare al colpevole.

IL CERCHIO DEL LUPO  Bosch è già all'unità Casi Irrisolti. Gli torna tra le mani il caso di una ragazza scomparsa, di cui non si era trovato nemmeno il cadavere. Ancora una volta, andando contro l'indifferenza dell'istituzione per cui lavora, riuscirà a risolvere il caso per cui la polizia, per cavarsela facilmente aveva individuato un falso colpevole. Lui troverà quello giusto. E saranno guai.

Questo è l'elenco completo dei romanzi disponibili in libreria con protagonista Harry Bosch:
LA MEMORIA DEL TOPO
GHIACCIO NERO
LA BIONDA DI CEMENTO
L'OMBRA DEL COYOTE
MUSICA DURA
IL RAGNO
IL BUIO OLTRE LA NOTTE
LA CITTÀ DELLE OSSA
LAME DI LUCE
Il POETA Ѐ TORNATO
LA RAGAZZA DI POLVERE
IL CERCHIO DEL LUPO
LA CITTÀ BUIA
IL RESPIRO DEL DRAGO
LA CADUTA
LA SCATOLA NERA
 
MICHAEL CONNELLY, autore dei libri e sceneggiatore della serie tv BOSCH, è una delle più grandi star del thriller ameri­cano. L'Italia lo ha accolto con grande entusiasmo fin dal primo romanzo pubblicato, Debito di sangue, da cui è stato tratto un film diretto e interpretato da Clint Eastwood. In seguito ha fatto la sua compar­sa il detective Harry Bosch, indimenticabile protagonista di moltissimi suoi thriller, tra cui Il ragno, vincitore nel 2000 del Premio Bancarella. Con Il poeta, uno dei suoi libri più amati, crea il personaggio di Jack McEvoy, il reporter di nera che ritroviamo ne L'uomo di paglia. In anni più recenti Connelly ha ideato un nuovo, riuscitissimo protagonista, l'avvocato Mickey Haller, che svolge la sua attività nel sedile posteriore di una Lincoln, oltre che in tribunale, e che, nella riduzio­ne cinematografica di The Lincoln Lawyer, ha il volto noto di Matthew McConaughey. Tra le presenze eccellenti di due edizioni del Festivaletteratura di Mantova, è stato anche ospite d'onore al Noir in Festival di Courmayeur, dove ha ricevuto il Raymond Chandler Award. Nel 2012 è tornato in Italia per partecipare al Festival internazionale delle Letterature, a Roma.

PILLOLE
La 5° stagione inedita di "2 Broke Girls" sarà in anteprima assoluta su Joi dal 25 marzo, ogni venerdì in prima serata.

Volete sapere quali siano le serie tv in onda la sera sulle reti Mediaset (pay e free), con la specifica di rete, orario e episodi? E' attiva l'agenda quotidiana da non perdere QUI.

Tutte le serie e le nuove stagioni in partenza sulle Reti Mediaset, sia free che pay, le trovate costantemente aggiornate QUI.

VEDI ANCHE

i nostri tweet