JOHN Q.

MERCOLEDI' 7 GIUGNO ALLE 21.15 - "John Q." un film di Nick Cassavetes con Denzel Washington, Anne Heche, Robert Duvall, Ray Liotta

John Quincy sta cercando senza successo un nuovo lavoro per sbarcare il lunario. La situazione economica della famiglia (la moglie Denise, il figlio piccolo Mike) comincia ad essere precaria.

 Durante una partita di baseball, Mike si sente male. Portato in ospedale, gli viene riscontrata una grave malformazione al cuore. L'unica soluzione possibile e' un trapianto, un'operazione costosissima che l'assicurazione copre solo in minima parte.

 Mike e la moglie vendono alcuni oggetti, fanno collette, recuperano un po' di soldi che pero' sono del tutto insufficienti. A nulla valgono le spiegazioni e la direzione dell'ospedale decide di dimettere il piccolo Mike.

 Di fronte alla situazione disperata, John Quincy tira fuori una pistola, minaccia un medico e si chiude nel pronto soccorso, costringendo anche i pazienti e altri medici presenti. John fa sapere al tenente Frank, accorso con la polizia, che mettera' fine a quell'azione solo quando il figlio sara' inserito nella lista d'attesa dei trapianti d'organo.

 

"John Q." un film da non perdere su Rete4 mercoledì 6 Giugno alle 21.15

 

 Un padre a suo figlio: 


  "Ascolta sempre quello che dice tua madre. Hai capito? Fai quello che ti dice. È la tua migliore amica, dille che le vuoi bene. Tutti i giorni.

Ora tu sei ancora troppo piccolo per pensare alle ragazze, ma verrà il tempo per questo; e quando arriverà trattale come principesse. Perché è questo che sono.

 Se decidi di prendere un impegno, rispettalo perché la tua parola è la tua garanzia figliolo, è tutto quello che hai.

  E i soldi poi, tu cerca di fare molti soldi se ti è possibile, anche se ti devi vendere ogni tanto cerca di farne più che puoi, non essere stupido come tuo padre. È tutto molto più facile con i soldi, figlio mio.

 Non fumare.

 Sii gentile con le persone.

  Se qualcuno ti offre un'occasione, lo sai ne abbiamo parlato, sii all'altezza, sii uomo. Stai lontano dalle cose brutte, figliolo ti prego non restare invischiato in brutte storie. Ci sono tante cose meravigliose che ti aspettano. Io non ti lascerò mai, sono sempre con te, starò qui.

 Ti voglio bene, figliolo."

ULTIME FOTOGALLERY

PUNTATE INTERE

CLIP

GUIDA TV

CASTING E PUBBLICO

partecipa
GUARDA ANCHE

Pubblicità

Vai a Meteo.it