COLOMBO

OGNI LUNEDI' ALLE 21.10 - E' il tenente più famoso della TV e torna su Topcrime!

Colombo nasce quasi per scommessa da due compagni di college, Richard Levinson e William Link, appassionati di Ellery Queen, che negli anni Sessanta organizzarono lo schema perfetto per un giallo, ribaltando il whodunit di matrice inglese. Infatti, sin dalle prime sequenze lo spettatore conosce l'assassino, perché lo vede compiere il delitto.


Il meccanismo sta nel capire come il detective riuscirà a smascherarlo, smontando pezzo per pezzo l'alibi fatto di complicate strutture intellettuali.


La caratteristica fondamentale per il successo della serie è stata proprio la figura del protagonista, che è l'unico personaggio fisso: un tenente di origine italiana molto abile, ma (apparentemente) altrettanto distratto, abbigliato in modo molto trasandato, con un vecchio impermeabile sgualcito da cui non si separa mai.


Colombo è altresì un incallito fumatore e di solito compare con un mozzicone di sigaro in mano. Per le sue indagini annota gli appunti in uno stropicciato taccuino. Solo in un episodio, L'omicidio del professore, ricorre ad un registratore.



Grazie alla sua lunga esperienza nella squadra omicidi, Colombo ha sviluppato una notevole capacità intuitiva, grazie alla quale riesce a individuare quasi subito l'assassino. Una mancanza, un gesto inconsueto del presunto assassino insospettiscono immediatamente il tenente Colombo. Va inoltre detto che il tenente Colombo ha un Q.I. superiore alla media: ciò viene espresso esplicitamente nell'episodio della sesta stagione Prova d'intelligenza.



L'appuntamento è ogni lunedì su TopCrime!

ULTIMI ARTICOLI

ULTIMI VIDEO

  • Canale 39  del digitale terrestre
  • Canale 39  di TivùSat

GUIDA TV

GUARDA ANCHE

Pubblicità

METEO.IT

METEO.IT